Hamish l'Arpista

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Hamish

Alias

Hamish l'Arpista

Morto

nel 300 CA ad Approdo del Re[1]

Libri

Tempesta di spade - compare
Il banchetto dei corvi - menzionato
La danza dei draghi - menzionato

Hamish l'Arpista è un cantastorie.[2]


Indice

Aspetto e carattere

Hamish è anziano[3] e ha la barba grigia[4]. Talvolta, si dimentica le parole della canzone che sta cantando.[5]


Eventi recenti

Tempesta di spade

Hamish è tra i sette cantati che vengono scelti per esibirsi al matrimonio di re Joffrey Baratheon e Margaery Tyrell. Compone una nuova canzone apposta per l'occasione, La Cavalcata di Lord Renly, e canta anche Una Rosa Dorata per compiacere i Tyrell.[5]


Il banchetto dei corvi

Hamish si esibisce per la regina Margaery Tyrell e il suo entourage una volta ogni due settimane.[6] La regina Cersei Lannister fa firmare un mandato d'arresto per il cantastorie come parte del suo piano per allontanare Margaery dai ruoli di potere. Mentre sta per essere arrestato, Hamish sviene, ma viene comunque rinchiuso nelle prigioni della fortezza. Durante la sua detenzione, chiede continuamente di poter vedere un maestro perché fatica a respirare: Cersei capisce che Hamish è troppo vecchio per essere credibile come presunto amante di Margaery, così dice a Qyburn di riferirgli che, se confesserà di aver suonato mentre Margaery e le sue cugine si dilettavano in atti libidinosi, avrà l'assistenza di un maestro. Qyburn promette che aiuterà Hamish a ricordare.[7]


La danza dei draghi

Kevan Lannister riferisce alla nipote Cersei che, mentre lei era imprigionata, Hamish è morto. Non si sa se sia deceduto per i suoi problemi respiratori o per un trattamento di Qyburn.[8]


Fonti e note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti