Hareth (Città della Talpa)

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
(Reindirizzamento da Hareth (Cavallo))
Guardianinotte.png
Hareth
Guardianinotte.png

Alias

Cavallo

Affiliazione

Guardiani della Notte

Libri

Tempesta di Spade - compare
Il Banchetto dei Corvi - menzionato
La Danza dei Draghi - compare

Hareth, soprannominato Cavallo dai Guardiani della Notte, è uno stalliere di Città della Talpa




Indice

Aspetto

Hareth è grande e grosso, con i capelli biondi e i denti sporgenti.[1]


Eventi recenti

Tempesta di spade

Quando i bruti attaccano Città della Talpa, Hareth è uno degli abitanti che cercano rifugio alla Barriera, dove aiuta poi ad organizzare la difesa in vista dell'imminente attacco al Castello Nero. Dopo la battaglia, Hareth si dice interessato a entrare nei Guardiani della Notte.[1] A causa della mancanza di un maestro d'arme al Castello Nero dopo la morte di ser Endrew Tarth, Hareth e le altre reclute vengono addestrate all'uso delle armi da Jon Snow.[2]


La danza dei draghi

Hareth continua il suo allenamento con il nuovo maestro d'armi del Castello Nero, Emmett. Jon Snow lo vede allenarsi nel cortile del castello insieme a Hop-Robin.[3]

Hareth è uno degli uomini che accompagnano il lord comandante Snow per dargli man forte e obbligare Janos Slynt ad assumere il suo nuovo incarico di comandante di guarnigione a Guardia Grigia.[4]

Più avanti raggiunge l'albero-diga nella Foresta Stregata per pronunciare i suoi voti insieme a cinque altre reclute (Pelle, Jax, Satin, Arron ed Emrick. Tra gli ufficiali che li accompagnano ci sono Jon Snow, Emmett e Bowen Marsh, che dividono poi i nuovi confratelli assegnandoli ognuno a un gruppo: Hareth viene assegnato ai costruttori.[5]


Fonti e note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti