Harma

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Harma
Harma Dogshead by henning.jpg
Henning Ludvigsen, Fantasy Flight Games ©

Alias

Harma Testa di Cane

Cultura

Popolo Libero

Morta

nel 300 CA alla Barriera

Libri

Lo scontro dei re - menzionata
Tempesta di spade - compare
La danza dei draghi - menzionata

Harma, detta Harma Testa di Cane, è un capitano dell'esercito di Mance Rayder, al comando dell'avanguardia. Ha un fratello, Halleck.[1]


Indice

Aspetto e carattere

Harma è le guance grosse, è tarchiata e rotonda. Odia i cani e uccide un cane ogni due settimane per avere un nuovo totem da mettere sul suo stendardo.[2]


Storia

Prima che Mance Rayder facesse pace tra loro, Harma combatteva contro Rattleshirt.[2]


Eventi recenti

Lo scontro dei re

Harma è uno dei capitani al fianco di Mance Rayder che i Guardiani della Notte temono di più.


Tempesta di spade

Harma guida l'avanguardia del Popolo Libero che marcia verso sud lungo il Fiumelatte.[3] Durante l'assalto alla Barriera, Harma viene vista nei pressi di Forte del Bosco Lacustre.[4] Sopravvive all'assalto guidato la lei in persona e torna poi all'accampamento dei bruti.[5] I suoi uomini sono i primi a rispondere all'arrivo degli esploratori dell'esercito di Stannis Baratheon: senza capire che è in realtà una trappola, Hamra e i suoi inseguono i ranger in ritirata, per poi subire l'attacco dei soldati di Stannis senza riuscire a riorganizzarsi e difendersi. Hamra muore quando gli uomini di Stannis attaccano l'accampamento a nord della Barriera: le viene tagliata la testa, posizionata poi in cima a una lancia, come presa in giro della sua abitudine di mozzare teste di cane.[6]


Fonti e note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti