Humfrey Wagstaff

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Wagstaff.png
Humfrey Wagstaff
Wagstaff.png

Titolo

Ser

Cultura

Terre della Tempesta

Affiliazione

Casa Wagstaff

Nato

nel 230 CA o 232 CA

Libri

Il banchetto dei corvi - menzionato

Ser Humfrey Wagstaff è il castellano della Casa Grandison. A 65 anni gli viene promessa in moglie la sedicenne Brienne di Tarth.[1]


Aspetto e carattere

Ser Humfrey è calvo, con la testa disseminata di chiazze scure e il naso aquilino. E' un uomo molto orgoglioso.[1]


Storia

Ser Humfrey è il terzo e ultimo promesso sposo di Brienne di Tarth. Il giorno del loro fidanzamento [2] avverte Brienne che, dopo il matrimonio si sarebbe dovuta comportare come una signora e che non le avrebbe permesso di andarsene in giro con addosso una maglia di ferro da uomo. Inoltre, lei gli dovrà obbedire, altrimenti sarebbe stata punita. Brienne risponde che avrebbe accettato una punizione solo dall'uomo che l'avrebbe sconfitta in duello. L'anziano cavaliere diventa paonazzo, ma acconsente a indossare l'armatura e a ristabilire chi detiene il potere tra un uomo e una donna. Combattono con armi da torneo, prive di punta e di affilatura, e la mazza ferrata di Brienne è senza rostri, ma gli spezza comunque la clavicola e due costole. Dopo il duello, il fidanzamento viene rotto.[1]


Fonti e note

  1. 1,0 1,1 1,2 Il banchetto dei corvi, Capitolo 9, Brienne.
  2. Nella versione italiana de Il banchetto dei corvi è stato erroneamente tradotto come "il giorno delle loro nozze"
Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti