Il gioco del trono-Capitolo 28

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.


Catelyn V
Il trono di spade
Agot.jpg
PDVCatelyn
LuogoLocanda all’Incrocio
Cronologia dei capitoli (Tutti)


Eddard VI ← Catelyn  V → Sansa  



Catelyn Tully e ser Rodrik si riparano dalla pioggia nella Locanda dell'Incrocio. Poco dopo Tyrion Lannister e il suo gruppo arrivano. I due si riconoscono, con disappunto di Tyrion, che aveva sperato di rimanere nascosto, e Catelyn coglie l'occasione per convincere gli uomini nella locanda a prendere Tyrion prigioniero, così da poter affrontare la giustizia di Grande Inverno

Indice

Sinossi

Catelyn e ser Rodrik sono sulla Strada del Re, diretti Grande Inverno. Piove e Ser Rodrik suggerisce che Catelyn dovrebbe coprirsi la testa per evitare di prendere un raffreddore. Lei, tuttavia, si gode la sensazione della pioggia sul viso e risponde che “è solo acqua”. La pioggia tiepida meridionale le ricorda la sua infanzia con Edmure, Lysa e Ditocorto a Delta delle Acque. Le piogge sono molto meno piacevoli nel Nord. Rodrik afferma che sarebbe bene avere un pasto caldo. Catelyn gli dice che c'è una locanda all’incrocio e che dista poco da dove si trovano. Catelyn ricorda di aver dormito molte volte la quando viaggiava con suo padre quando era giovane, ed era gestita da una donna grassa di nome Masha Heddle. Ser Rodrik le ricorda che una locanda è un luogo troppo frequentato e che potrebbe essere più saggio trovare un piccolo morsetto, se non vogliono essere riconosciuti. Tuttavia, quando vi passano davanti, riconoscono un gruppo di soldati guidati da Lord Jason Mallister, un alleato di suo padre, e Catelyn decide che saranno al sicuro nella locanda.

Alla locanda, sono accolti da Masha Heddle, che rivolge loro solo uno sguardo superficiale e dice che ci sono solo due camere disponibili; Catelyn la nota molto cambiata nei modi. Dopo aver indossato dei vestiti asciutti, Catelyn pensa che dal bivio possono andare a ovest verso Delta delle Acque per visitare suo padre che non sta bene. Ad est vi è Nido dell’Aquila e sua sorella Lysa, che potrebbe essere in grado di aiutarla, ma la strada che attraversa le montagne è troppo pericolosa. Alla fine, Catelyn decide che è meglio continuare a nord verso Grande Inverno. Una volta passata l’Incollatura potranno ottenere aiuto da uno degli alfieri di Casa Stark, per poi dire loro di inviare aiuti a Robb Stark. Catelyn è sicura che, in guerra, suo padre l’aiuterà, ma non è sicura di questo. La Ribellione di Robert Baratheon ha mostrato quanto inaffidabili i signori dei fiumi possano essere, in particolare i membri di Casa Frey, che sono arrivati per aiutare i Tully solo dopo che la Battaglia del Tridente era stata vinta, lasciando dubbi su quale esercito avessero realmente sostenuto. Da allora, il padre di Catelyn non si è mai fidato del vecchio Walder Frey. Altre casate alleate come Casa Darry, Casa Rygers, e Casa Mooton hanno combattuto per il re Aerys II Targaryen. Catelyn decide che non deve permettere che scoppi una guerra.

Ser Rodrik Cassel la accompagna a cena, suggerendo che devono affrettarsi se vogliono mangiare e la chiama con il consueto "mia signora". Catelyn decide che potrebbe essere più sicuro fingere che siano padre e figlia. Rodrik è d'accordo, ma continua a chiamarla con l’appellativo regale e si scusa dicendole che “le vecchie abitudini son dure a morire”. Nella sala comune le panchine sono affollate con una grande varietà di persone, ma Catelyn non vede nessuno che possa riconoscerla. Ser Rodrik trova loro un posto vicino alla cucina dove vengono avvicinati dal cantante Marillion, che chiede da dove vengano e dove stiano andando. Catelyn risponde con sicurezza, dicendo che provengono da Approdo del Re. Il cantante dice loro che è la sua destinazione e che si vuole recare la per il Torneo del Primo Cavaliere. Il cantante è deluso quando Catelyn dice che non ha sentito parlare di lui, e cerca di farsi pagare per una canzone. Ser Rodrik, credendo che qualsiasi ragazzo sano preferirebbe una spada a una lira, gli dice che avrebbe anche del denaro ma che preferirebbe gettarlo in un pozzo piuttosto che ascoltare “i suoi ululati”. Il cantante racconta poi di come ha deciso di cantare per i re e gli alti signori. Catelyn chiede se Marillion abbia mai suonato per Lord Tully. Il cantante si vanta dicendo che tengono una camera per lui a Delta delle Acque e che il giovane lord Edmure Tully è come un fratello. Questo diverte Catelyn, che conosce suo fratello e sa quanto odi i cantanti sin da quando erano bambini.

È allora che la porta che sbatte annuncia l'arrivo di Tyrion Lannister, accompagnato da una richiesta di camera e bagno. Quando a Tyrion viene detto che non ci sono camere, risponde che i suoi servi possono dormire nella stalla, e scherza su come a lui basti anche una camera molto piccola. Masha Heddle ripete quindi che non ci sono camere, Tyrion prende una moneta d'oro e la lancia in aria. Un uomo dice che Tyrion può prendere la sua stanza, e il Folletto gli lancia la moneta.

Tyrion ordina un uccello arrosto e il miglior vino e chiede che siano mandati in camera sua, dicendo a Yoren di unirsi a lui. Marillion il cantante si alza e si offre di cantare a Tyrion la vittoria di suo padre ad Approdo del Re mentre mangia. Tyrion risponde che una tale canzone gli rovinerebbe la cena. Sta per allontanarsi quando i suoi occhi trovano quelli di Catelyn Tully e, riconoscendola, si scusa per non essere riuscito ad incontrarla a Grande Inverno. Catelyn chiede allora ad alcuni degli uomini nella stanza se i loro signori siano veramente fedeli a suo padre, Lord Hoster Tully. I Bracken, i Frey, e gli Whent sono tutti rappresentati in sala, e tutti rispondono positivamente. Tyrion è confuso e chiede cosa stia facendo Catelyn, ridacchiando. Catelyn poi dice agli alfieri che Tyrion, mentre era ospite in casa sua, ha inviato un assassino per uccidere il figlio nel suo letto. In nome di re Robert Baratheon e i signori che servono, Catelyn invita a catturare Tyrion perché possa tornare a Grande Inverno per attendere la giustizia del re. A quel punto, tutti gli uomini si voltano con le loro spade puntate a Tyrion, mentre Catelyn osserva la scena soddisfatta.

Lista dei personaggi

Apparsi


Menzionati


Luoghi e termini menzionati



Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti