Ilyn Payne

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Ilyn Payne
IlynPayne.jpg
Ilyn Payne by Amoka©

Titoli

Ser, La Giustizia del Re

Affiliazione

Casa Payne

Cultura

Terre dell'Ovest

Libri

Il Trono di Spade - compare
Lo scontro dei re - compare
Tempesta di Spade - compare
Il banchetto dei corvi - compare
La Danza dei Draghi – compare

Interpretato da

Wilko Johnson

Serie Tv

Stagione 1

Ilyn Payne è un cavaliere della Casa Payne. Gli è stata tagliata la lingua con delle pinze roventi per ordine di Aerys II, il Re Folle[1], e per questo motivo non può più parlare. E’ il boia del Regno, al servizio di Re Robert Baratheon.

Indice


Aspetto e Carattere

E’ un uomo cupo, magro, dal viso imberbe e butterato. Ha la carnagione pallida, gli occhi di un colore indefinito e le guance scavate. E’ quasi completamente calvo. Indossa abitualmente una cotta di maglia grigio ferro su cuoio bollito con un grande spadone che porta appeso alla spalla destra[1]. Nei libri si ripete più volte che l’unica ragione di vita di Payne è uccidere[2].

Storia

Ser Illyn è stato Comandante della Guardia Reale di Tywin Lannister al tempo in cui era Primo Cavaliere di Aerys II. Gli hanno sentito dire che era Tywin Lannister a governare realmente il Regno e, a causa di questo commento, Re Aerys gli ha fatto tagliare la lingua[3]. Viene nominato La Giustizia del Re da Re Robert I, come regalo per le nozze di Lord Tywin. Il gesto è stato una sinecura per ripagare Payne del taglio della lingua, mozzata mentre era al servizio della Casa Lannister. Payne è un boia estremamente abile. Non ha mai sbagliato un’esecuzione, e raramente gli è necessario più di un singolo colpo per finire i condannati a morte. Per via del suo aspetto, nonché per il suo silenzio, molti personaggi lo trovano terrificante (una caratteristica che ben si addice alla Giustizia del Re).

Eventi Recenti

Il trono di spade

Ser Ilyn è uno dei consiglieri che va a Nord per accompagnare Robert I durante il suo viaggio di ritorno ad Approdo del Re da Grande Inverno. Sansa Stark vede Ilyn Payne e ne resta terrorizzata. Dopo la morte di Re Robert, quando Eddard Stark viene arrestato dai Lannister, Ser Ilyn entra in possesso dell’ancestrale spada in acciaio di Valyria di Eddard, “Ghiaccio”. Esegue poi la condanna di Lord Eddard Stark al Grande Tempio di Baelor con la stessa spada, cosa che gli farà guadagnare un posto nella Lista dei nomi dell’odio di Arya.


Lo scontro dei re

Durante la Battaglia delle Acque Nere, La Regina Cersei ordina a Ser Ilyn di rimanere con lei nella Fortezza Rossa, nel caso in cui Stannis vincesse. Se quella circostanza si fosse avverata, Ser Ilyn avrebbe ucciso Sansa Stark e lei stessa[4].


Tempesta di Spade

Lord Tywin Lannister si fa consegnare “Ghiaccio” da Ser Ilyn, donandogli in cambio una nuova spada. Se Ilyn è presente alle nozze di Re Joffrey, il quale gli chiede di dargli la sua spada così che lui e la sua novella sposa Margaery possano tagliare il grande pasticcio di piccioni.


Il banchetto dei corvi

Ser Jaime Lannister, accetta di guidare la spedizione diretta a Delta delle Acque a condizione che Ser Ilyn lo accompagni nel viaggio. Quando fanno sosta ad Hayford, Ser Ilyn comincia ad allenarsi con la spada insieme a Ser Jaime. Ser Jaime sceglie lui come compagno di allenamento perché non può né parlare, né scrivere, e di conseguenza non può rivelare a nessuno le difficoltà di Jaime nel combattere con la mano sinistra. In seguito, Jaime finisce per confessare a Ser Ilyn molti dei suoi più oscuri segreti, nella certezza che il cavaliere muto e analfabeta non possa rivelarli a nessuno[2].

Fonti e Note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti