Jacaerys Velaryon

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
House Velaryon.PNG
Jacaerys Velaryon
561px-House Targaryen crest.PNG
Jace.jpg
Jacaerys – by Douglas Wheatley©

Alias

Jace

Titolo

Principe di Roccia del Drago

Affiliazione

Casa Velaryon
Casa Targaryen
I Neri

Razza

valyriana

Cultura

valyriana

Data di nascita

114 CA

Data e luogo di morte

130 CA, Condotto

Libri

The Rogue Prince – Menzionato
La principessa e la regina – Menzionato
Il mondo del ghiaccio e del fuoco – Menzionato

Il principe Jacaerys Velaryon, anche chiamato Jace, è il primogenito della principessa Rhaenyra Targaryen e del suo primo marito, Ser Laenor Velaryon. Una volta incoronata regina, la madre lo nomina principe di Roccia del Drago ed erede al Trono di Spade.
Jace cavalca il drago Vermax.[1]

Indice


Aspetto e carattere

Al pari dei suoi fratelli Lucerys e Joffrey, Jace ha occhi castani, capelli dello stesso colore e naso schiacciato. Simili tratti, non riscontrabili in alcuno dei genitori, fanno sospettare che tutti e tre i ragazzi siano nati dalla presunta relazione fra Rhaenyra e Ser Harwin Strong.[2]


Storia

All’inizio della guerra civile conosciuta come Danza dei Draghi, Jace ha quindici anni. In sella al suo drago Vermax, raggiunge Nido dell'Aquila, l'Arcipelago delle Tre Sorelle, Porto Bianco e Grande Inverno in cerca di nuovi sostenitori per la madre. Si conquista l’appoggio del Nord e della Valle, che s’impegnano a combattere a favore dei neri.[1]

Il giovane prende parte alla Battaglia del Condotto, nella quale Vermax, volando troppo in basso, si schianta in mare. Si racconta che Jace smonti dalla sua cavalcatura con un balzo, aggrappandosi ad un relitto fumante per qualche istante prima che, dalla nave più vicina, un arciere di Myr lo bersagli con due frecce. Il secondo dardo centra il ragazzo alla nuca e questi è inghiottito dalle onde.[1]


Citazioni di Jacaerys

Nostro zio ci chiama spregiativamente Strong e dice che siamo dei bastardi, ma nel momento in cui i lord ci vedranno a dorso di drago, capiranno che si tratta di una menzogna. Solamente i Targaryen cavalcano draghi.[1]
Al Concilio dei Neri



Citazioni su Jacaerys

Spezzata dalla perdita di un figlio, Rhaenyra Targaryen parve trovare rinnovata forza dalla perdita di un secondo figlio. Indurita dalla morte di Jace, le sue paure ridotte in cenere, in lei permanevano null’altro che rabbia e odio.[1]
Dagli scritti dell’Arcimaestro Gyldayn













Famiglia

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Corlys
Velaryon
 
Rhaenys
 
 
 
 
 
Aemma
Arryn
 
Viserys I
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Alicent
Hightower
 
 
Daemon*
 
Rhea
Royce
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Laena
Velaryon
 
Daemon*
 
Laenor
Velaryon
 
Rhaenyra
 
Daemon*
 
Figlio
 
Baelon
 
Aegon
II
 
Helaena
 
Aemond
 
Daeron
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Rhaena
 
Baela
 
Jacaerys
Velaryon
 
Lucerys
Velaryon
 
Joffrey
Velaryon
 
Aegon
 
Viserys
 
Visenya
 
Jaehaerys
 
Jaehaera
 
Maelor


*Il principe Daemon Targaryen è stato il marito di Rhea Royce dal 97 CA fino al 115 CA. Ha poi sposato lady Laena Velaryon nel 115 CA; il loro matrimonio è finito alla morte di Laena nel 120 CA. Quello stesso anno Daemon ha sposato sua nipote, la principessa Rhaenyra Targaryen.



Fonti e note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti