Jaehaerys Targaryen (figlio di Aegon II)

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
561px-House Targaryen crest.PNG
Jaehaerys Targaryen
561px-House Targaryen crest.PNG
Jaehaerys son of Aegon.jpg
Il piccolo Jaehaerys – by Enife

Titolo

Principe

Affiliazione

Casa Targaryen
I Verdi

Data di nascita

123 CA

Data e luogo di morte

129 CA, Torre del Primo Cavaliere

Libri

The Rogue Prince – Menzionato
La principessa e la regina – Menzionato
Il mondo del ghiaccio e del fuoco – Menzionato

Diversi articoli hanno lo stesso nome dell'articolo che stai leggendo! Visita la pagina di disambiguazione per visualizzarli. Disambig.png


Il principe Jaehaerys Targaryen è figlio di re Aegon II Targaryen e della di lui sorella e regina consorte Helaena Targaryen. È il maschio primogenito del sovrano e l’erede in linea diretta al Trono di Spade. Ha una gemella, la principessa Jaehaera, ed un fratello minore, il principe Maelor.[1] Ha un uovo di drago che si schiude dando alla luce Shrykos.


Indice


Aspetto

Nato con sei dita alla mano sinistra e sei per ogni piede, Jaehaerys cresce più robusto e in salute della sua gemella.[1]


Storia

Primi anni

Il principe Jaehaerys nasce nel 123 CA, meno di un anno dopo le nozze dei suoi genitori. I verdi alla corte di re Viserys I Targaryen sono felici di annunciare che il principe Aegon Targaryen ha finalmente degli eredi suoi. Come d’usanza all’interno della Casa Targaryen, un uovo di drago è posto nella culla del bimbo ed un altro in quella della gemella. Si tratta delle uova dalle quali, non molto tempo dopo, nascono i draghi Shrykos e Morghul.[2]

Nello stesso anno della venuta al mondo di Jaehaerys, nascono anche due fratellastri bastardi del principino: un maschio, la cui madre è una prostituta della Strada della Setta, e una femmina, generata dal padre con una serva della nonna, la regina Alicent Hightower.
Nel 127 CA, Helaena Targaryen mette al mondo un altro figlio maschio, Maelor, legittimo fratello di Jaehaerys e Jaehaera.[2][1]

Il terzo giorno del terzo ciclo di luna dell’anno 129 CA, Jaehaerys va a trovare il nonno, re Viserys I Targaryen, assieme alla madre ed ai suoi due fratelli. Da lui, Jaehaerys apprende che, una volta, il suo bisnonno ed omonimo, re Jaehaerys I Targaryen, è volato a nord della Barriera in sella al suo drago Vermithor per respingere i bruti e i giganti. Al termine del racconto, Helaena porta via i suoi figli, perché il re è stanco.[1]


La Danza dei Draghi

Jaehaerys e la sua gemella hanno sei anni quando re Viserys I muore. Loro padre Aegon II è incoronato re contro la volontà del defunto sovrano e Jaehaerys diviene l’erede al trono.[1]

Aemond, zio di Jaehaerys, uccide Lucerys Velaryon, uno dei figli della principessa Rhaenyra Targaryen. Il principe Daemon Targaryen, marito di quest’ultima, giura allora vendetta, facendo recapitare il seguente messaggio:


Occhio per occhio, figlio per figlio.[1]


Di lì a poco, due uomini di cui la storia ricorda solo i soprannomi (Sangue e Formaggio), s’introducono negli appartamenti della regina vedova Alicent Hightower, nella Torre del Primo Cavaliere. Come ogni sera, la regina Helaena Targaryen porta i suoi tre bambini a salutare la nonna prima che vadano a letto. Una volta entrati, madre e figli sono però aggrediti dai due criminali. Sangue spranga la porta e sgozza l’armigero incaricato di proteggere Halaena mentre Formaggio balza fuori agguantando Maelor. Essi si presentano alla regina come "quelli che riscuotono i debiti". I due sono infatti stati assoldati per onorare la promessa di vendetta fatta dal principe Daemon (“un occhio per un occhio, un figlio per un figlio”) e, a questo proposito, chiedono alla donna quale dei suoi due maschi verrà ucciso. La regina offre se stessa come vittima, ma gli assassini insistono che dev’essere un figlio a morire, un figlio maschio.[1]

In ginocchio e fra le lacrime, Helaena fa infine il nome del suo figlio minore, il piccolo Maelor, di soli due anni. Udito ciò, Sangue sogghigna e trucida invece il principe Jaehaerys, staccandogli la testa con un singolo fendente. Senza inveire su Jaehaera e Maelor, i due uomini fuggono con la prova del delitto compiuto.[1]


Famiglia

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Corlys
Velaryon
 
Rhaenys
 
 
 
 
 
Aemma
Arryn
 
Viserys I
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Alicent
Hightower
 
 
Daemon*
 
Rhea
Royce
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Laena
Velaryon
 
Daemon*
 
Laenor
Velaryon
 
Rhaenyra
 
Daemon*
 
Figlio
 
Baelon
 
Aegon
II
 
Helaena
 
Aemond
 
Daeron
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Rhaena
 
Baela
 
Jacaerys
Velaryon
 
Lucerys
Velaryon
 
Joffrey
Velaryon
 
Aegon
 
Viserys
 
Visenya
 
Jaehaerys
 
Jaehaera
 
Maelor


*Il principe Daemon Targaryen è stato il marito di Rhea Royce dal 97 CA fino al 115 CA. Ha poi sposato lady Laena Velaryon nel 115 CA; il loro matrimonio è finito alla morte di Laena nel 120 CA. Quello stesso anno Daemon ha sposato sua nipote, la principessa Rhaenyra Targaryen.



Fonti e note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti