Jason Mallister

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
House Mallister.png
Jason Mallister
House Mallister.png
Jason Mallister TheMico.jpg
Jason Mallister by TheMico

Titolo

Lord di Seagard

Affiliazione

Casa Mallister

Cultura

Terre dei Fiumi

Nato

a Seagard

Libri

Il gioco del trono - compare
Lo scontro dei re - menzionato
Tempesta di spade - compare
Il banchetto dei corvi - menzionato
La danza dei draghi - menzionato

Jason Mallister è il capo e della Casa Mallister e lord di Seagard. Ha almeno un figlio, Patrek.


Indice

Aspetto e carattere

Jason ha capelli castani striati di bianco, volto squadrato e occhi ardenti. Durante la Guerra dei Cinque Re, ha i capelli bianchi e indossa un elmo alato.[1] Catelyn Tully pensa che cavalca come un uomo che non ha paura di nulla.[2]


Storia

Lord Jason è un famoso cavaliere da tornei e ha partecipato a molte competizioni nel corso degli anni. Viene sconfitto nel Torneo di Capo Tempesta dal principe Rhaegar Targaryen e da ser Barristan Selmy.[3][4] In qualità di alfiere della Casa Tully, Jason è presente al matrimonio di Catelyn Tully ed Eddard Stark, ai quali porta regali sfarzosi.[2]

Durante la Ribellione di Robert Baratheon, lord Jason combatte ferocemente alla Battaglia del Tridente per vendicare suo fratello, probabilmente Jeffory Mallister, uccidendo tre alfieri di Rhaegar[5] e, più tardi, durante la Ribellione dei Greyjoy, uccide Rodrik Greyjoy sotto le mura di Seagard, ricacciando indietro gli uomini di ferro.[6] Alla fine della ribellione, re Robert Baratheon fa organizzare il Torneo di Lannisport per celebrare la vittoria: in quell'occasione, lord Jason viene sconfitto dal campione finale, ser Jorah Mormont.[7]


Eventi recenti

Il gioco del trono

Lord Jason si reca ad Approdo del Re per partecipare al Torneo del Primo Cavaliere con il figlio Patrek e un piccolo gruppo di soldati e scudieri. Partono da Seagard e proseguono verso sud lungo la Strada del Re, passando dalla Locanda dell'Incrocio, dove incontrano, senza riconoscerli, lady Catelyn Tully e ser Rodrik Cassel.[2].
Jason partecipa al torneo, dove sconfigge Aron Santagar in una giostra.[5]

Nelle prime settimane della Guerra dei Cinque Re, ser Kevan Lannister ritiene lord Jason e la Casa Mallister l'unica minaccia per i Lannister nella loro campagna nelle Terre dei Fiumi, ma lord Tywin lo ignora, ribadendo che lord Jason non è abbastanza forte da combattere da solo.[8] Quando Robb Stark marcia verso le Torri Gemelle, lord Jason aggiunge i suoi uomini all'esercito del Nord e partecipa alla Battaglia del Bosco dei Sussurri.[9]

L'aquila dei Mallister è uno degli stendardi che si vedono durante la Battaglia degli Accampamenti.[10] Dopo la vittoria, lord Jason siede al concilio di guerra di Robb Stark, dove suggerisce di fortificare le Terre dei Fiumi e separare lord Tywin dai suoi approvvigionamenti e dalle truppe più riposate.[11]


Lo scontro dei re

Dopo la proclamazione di Robb Stark come Re del Nord e del Tridente, lord Jason torna a Seagard insieme al figlio Patrek e Theon Greyjoy.[12] Quando pensa che suo figlio stia diventando troppo amico di Theon, lord Jason gli ricorda che Seagard è stata costruita proprio per difendere la costa dagli uomini di ferro.[6] Poiché al loro arrivo a Seagard non ci sono delle navi pronte a portare Theon alle Isole di Ferro, lord Jason crede che i corvi inviati da Robb Stark da Delta delle Acque non siano arrivati a destinazione, così scrive di persona a Pyke per annunciare il ritorno di Theon.[6]

Alla Battaglia dei Guadi, lord Jason comanda la difesa di quattro guadi, tra cui quello più vicino a Delta delle Acque.[13]


Tempesta di spade

Lord Jason è uno dei sette nobili che spingono la barca funeraria di lord Hoster Tully nel fiume.[14] Incontra re Robb Stark nella sua marcia verso le Torri Gemelle, portando con sé il capitano della Myraham, che riferisce la notizia della morte di re Balon Greyjoy. Robb gli ordina quindi di mandare due navi nell'Incollatura, una con a bordo Galbart Glover e una con Maege Mormont, per cercare Torre delle Acque Grigie.[15]


Il banchetto dei corvi

Lord Jason torna da Torre delle Acque Grigie e si arrende a Walder il Nero quando l'uomo minaccia di impiccare suo figlio Patrek.[16] Walder il Nero lo tiene prigioniero nel suo castello insieme al figlio.[17]


Famiglia

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Mallister sconosciuto
 
Denys
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Jason
 
 
fratello sconosciuto
 
 
 
 
 
 
 
 
Patrek
 
 


Fonti e note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti