Jezhene

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Jezhene

Alias

Jezhane[1]

Titolo

Coppiera

Cultura

ghiscariana

Luogo di nascita

Meereen

Libri

La danza dei draghi – Compare

Jezhene o Jezhane[1] è una bambina che proviene da una delle nobili famiglie al governo di Meereen prima dell'arrivo di Daenerys Targaryen. È più grande di Qezza.[2]



Indice



Eventi recenti

La danza dei draghi

I Figli dell'Arpia non cessano di mietere vittime innocenti e Daenerys Targaryen si vede costretta a prendere in ostaggio un bambino da ciascuna delle nobili famiglie meereenesi di dubbia lealtà. I bambini servono la regina in qualità di coppieri. Daenerys spera che questo possa fermare gli omicidi, ma non è così. Ciononostante, la sovrana non permette che ai giovani ostaggi venga fatto del male in segno di vendetta. Dany finisce con l'affezionarsi a loro ed ignora Skahaz mo Kandaq, che le consiglia di ucciderne uno per ogni uomo caduto per mano dell'Arpia.[3]

Jezhene tranquillizza una Qezza spaventata e piangente dopo che Barristan Selmy ha ucciso Khrazz e arrestato re Hizdahr zo Loraq.[2]


Fonti e note

  1. 1,0 1,1 La danza dei draghi, Appendice.
  2. 2,0 2,1 La danza dei draghi, Capitolo 67, Il Distruttore di Re (Barristan III).
  3. La danza dei draghi, Capitolo 23, Daenerys.
Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti