Joanna Lannister

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.

House Lannister.png
Joanna Lannister
House Lannister.png
Joanna.jpg
Joanna Lannister

Affiliazione

Casa Lannister

Luogo di Nascita

Castel Granito

Morte

274 CA

Marito

Tywin Lannister

Libri

Tempesta di Spade - Menzionata
Il banchetto dei corvi - Menzionata
La Danza dei Draghi – Menzionata

Joanna Lannister fu la moglie di Tywin Lannister e madre di Cersei, Jaime e Tyrion. Morì dando alla luce Tyrion[1].

Indice


Storia

Joanna nacque da un ramo cadetto della Casa Lannister, ed ebbe almeno un fratello: Stafford. In seguito sposò suo cugino Tywin. Durante il giorno del loro matrimonio Tywin sorrise, evento indicato come più unico che raro.[2] Il suo matrimonio fu molto felice: Joanna diventò presto una compagna e consulente fidata per Tywin, tant’è che molti sostengono che: “Fosse lord Tywin a do­minare i Sette Regni, ma che era lady Joanna a dominare lord Tywin.”[3]

Una delle sue serve un giorno scoprì i giovani Cersei e Jaime fare sesso, e quando Joanna lo venne a sapere, spostò la camera di Jamie dall’altro lato del castello.[4][5]

Joanna era amica della principessa di Dorne, che conobbe nel tempo trascorso come dama di compagnia della principessa Rhaella Targaryen.[3] La sua amica aveva due figli: Oberyn ed Elia, non ancora legati a una promessa di matrimonio. Le due Lady decisero quindi di combinare un matrimonio tra i loro figli. Prima che le unioni si potessero formalizzare, Joanna morì dando alla luce il suo terzo figlio, Tyrion, e i fidanzamenti non furono mai formalizzati.[1]


Ricordi di Joanna

Tywin parla raramente di sua moglie, ma la sua morte lo ha talmente distrutto che non si è mai risposato.

Secondo il fratello di Tywin, Gerion, “La parte migliore di Tywin morì con lei.”[1] Più tardi, fu Kevan Lannister a occupare il posto di Joanna come consigliere fidato di Tywin.[6]

Secondo Barristan Selmy, Aerys avrebbe provato qualcosa per Joanna Lannister, situazione che causò un’ulteriore frizione tra il Re e il suo Primo Cavaliere. Al matrimonio tra Tywin e Joanna, Aerys, ubriaco, si lamentò rumorosamente di come la tradizione della Prima notte si fosse estinta e, durante la cerimonia della messa a letto, quando gli uomini dovettero accompagnare la donna verso la camera, si spinse un po’ oltre con lei.[7]

Durante l’assedio di Delta delle Acque, Jaime sogna e vede una donna che fatica a riconoscere. Ella chiede se un giorno lui avrebbe dimenticato suo padre come aveva dimenticato lei. La donna parla del futuro che Tywin voleva per i suoi figli: lui un cavaliere e sua figlia regina. La donna piange quando Jamie le risponde che alla fine i suoi sogni si erano avverati.[8]


Albero Genealogico

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Tytos
 
Jeyne Marbrand
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Tywin
 
Joanna
Lannister
 
Kevan
 
Dorna Swyft
 
Genna
 
Emmon Frey
 
Tygett
 
Darlessa Marbrand
 
Gerion
 
Briony
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Robert
Baratheon
 
Cersei
 
Jaime
 
 
Lancel
 
Martyn
 
 
Janei
 
 
 
 
Ermesande Hayford
 
Tyrek
 
 
 
 
 
Joy
Hill
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Casa Baratheon
 
 
 
Tyrion
 
Sansa
Stark
 
Willem
 
Discendenti
 
 


Note e riferimenti

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti