Khrazz

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Khrazz
Khrazz TheMico.jpg
by The Mico

Affiliazione

Casa di Loraq

Cultura

Ghiscariana

Data di nascita

277 CA circa[1]

Data e luogo di morte

300 CA, Meereen

Libri

La danza dei draghi – Compare

Khrazz è un acclamato combattente delle fosse di Meereen. È molto abile e veloce. La sua arma prediletta è un arakh dothraki.


Indice


Aspetto

Ha pelle chiara, occhi spenti e una lunga cresta di ispidi capelli rossoneri che gli scende fino al collo.[2]


Eventi recenti

La danza dei draghi

Insieme ai compagni combattenti Barsena la Mora, Camarron del Conteggio, Goghor il Gigante, Gatto Maculato, Ithoke l’Impavido e Belaquo Spaccateste, Khrazz accompagna Hizdahr zo Loraq al suo settimo incontro con Daenerys Targaryen. Il nobiluomo cerca di ottenere la riapertura delle fosse da combattimento.[3]

Nel giorno della riapertura della Fossa di Daznak, Khrazz si batte al primo incontro uccidendo il suo avversario, un uomo delle Isole dell'Estate. Dopo averlo ucciso, il combattente gli strappa il cuore dal petto sollevandolo fra gli applausi e l'esultanza del pubblico.[2]

Dopo che Daenerys è scomparsa in groppa a Drogon, Khrazz è uno dei combattenti delle fosse che Hizdahr zo Loraq sceglie come sue guardie del corpo. Khrazz cerca di difendere Hizdahr da Ser Barristan Selmy, il quale intende arrestare il re. Il combattente ha quarant'anni in meno del cavaliere ed è anche più robusto di questi ma, non essendo abituato a scontrarsi con un uomo in armatura, viene facilmente sconfitto e ucciso.[4]


Fonti e note

  1. Khrazz
  2. 2,0 2,1 La danza dei draghi, Capitolo 52, Daenerys.
  3. La danza dei draghi, Capitolo 11, Daenerys.
  4. La danza dei draghi, Capitolo 55, La Guardia della Regina (Barristan I).
Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti