La danza dei draghi-Capitolo 9

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.


Davos 
La danza dei draghi
Copertina12.jpg
PDVDavos
LuogoDolcesorella
Cronologia dei capitoli (Tutti)


Tyrion III ← Davos   → Jon  III


Davos Seaworth raggiunge Dolcesorella mentre imperversa una violenta tempesta. Qui, viene portato al cospetto di Godric Borell, lord dell’isola. Dopo avergli comunicato parzialmente i piani di Stannis Baratheon, il Cavaliere delle Cipolle viene a conoscenza di cosa sta accadendo ad Approdo del Re.


Indice

Sinopsi

Davos Seaworth si sta dirigendo a Porto Bianco quando viene fermato a Dolcesorella e portato alla presenza di lord Godric Borell. Viene catturato mentre cerca un passaggio per l’isola governata da lord Wyman Manderly e portato nel castello Breckwater. Mentre attende di essere ricevuto da lord Borell, ripensa alla situazione in cui si trova ora la flotta di Stannis Baratheon. La flotta guidata da Salladhor Saan è stata distrutta da diverse tempeste durante il viaggio dalla Barriera verso sud, almeno finché il pirata, stancatosi di perdere imbarcazioni e spazientitosi di fronte all'incapacità di Stannis di mantenere le sue promesse, ha abbandonato la sua causa e il suo vecchio amico Davos nei pressi di Dolcesorella. Quando viene ricevuto da lord Godric, Davos spiega all’uomo le sue intenzioni, ma gli nasconde che ora Stannis si trova senza un flotta, spiegandogli che Salladhor si sta invece dirigendo a sud per sbaragliare i Lannister. Durante il loro dialogo, il lord di Dolcesorella comunica a Davos della morte di Lysa Arryn e Tywin Lannister, ucciso da suo figlio. Davos scopre anche che i Frey hanno raggiunto Porto Bianco e che Lord Manderly sta per firmare un’alleanza con re Tommen. La notizia spaventa Davos che però nasconde la sua paura e chiede a lord Borell di aiutarlo a conquistare Porto Bianco. I due siedono quindi a tavola insieme e consumano uno stufato tipico dell’isola. Ciò tranquillizza Davos, fedele sostenitore dell’usanza secondo la quale una volta consumato del cibo in casa altrui, si diventa ospiti e quindi impossibilitati ad essere uccisi.
Borrell racconta dell’incontro di suo padre con Eddard Stark durante la Ribellione di Robert. Ned stava cercando di raggiungere Grande Inverno per chiamare i suoi vessilli e unirsi a Robert ma, per farlo, doveva evitare Città del Gabbiano, all’epoca ancora leale al Re Folle. Alla fine, dopo aver attraversato le Dita grazie all’aiuto della figlia di un pescatore da cui poi sarebbe nato il suo bastardo, Ned ha raggiunto l'arcipelago delle Tre Sorelle. Qui, ha convinto i lord a stare dalla sua parte, venendo congedato con la frase:


”Se perdi, non sei mai stato qui.”


Alla fine, il lord di Dolcesorella permette a Davos di proseguire per la sua strada esattamente come ha fatto anni prima suo padre con lord Stark. Il Cavaliere delle Cipolle accetta le stesse condizioni una volta accettate dal lord di Grande Inverno e acconsente a negare la sua presenza a Dolcesorella nel caso in cui Stannis perda la guerra.

Lista di Luoghi e Personaggi apparsi e menzionati

Personaggi

Apparsi

Menzionati


Luoghi e Termini Menzionati

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti