Lestoargento

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Lestoargento
Aegon and Quicksilver.jpg
Aegon e Lestoargento sono uccisi nella Battaglia presso l’Occhio degli Dèi – by Michael Komarck©

Affiliazione

Aenys I Targaryen
Aegon Targaryen

Razza

drago

Data e luogo di morte

43 CA, Occhio degli Dèi

Libri

Il mondo del ghiaccio e del fuoco – Menzionato

Lestoargento è il drago cavalcato da Aenys I Targaryen.[1][2]


Storia

Alla morte di re Aenys, Lestoargento è reclamato dal maggiore dei suoi figli maschi, il principe Aegon. Nel frattempo, Maegor, il fratellastro di Aegon, usurpa il trono e reprime la Rivolta del Credo Militante in sella a Balerion, il Terrore Nero. Infine, la crudeltà di Maegor cresce al punto da spingere il principe Aegon a balzare in groppa al suo drago, adunare un esercito e ribellarsi a lui. Egli si scontra dunque con l’armata reale di Maegor e lo stesso sovrano, che cavalca sempre Balerion, nella Battaglia presso l’Occhio degli Dèi. Al tempo, Lestoargento ha almeno vent’anni ed è perciò un drago adulto. Tuttavia, non arriva nemmeno a sfiorare le dimensioni e la potenza di Balerion, che è una bestia di circa cent’anni, feroce e imponente la metà. In breve, Lestoargento e il suo cavaliere sono abbattuti dal Terrore Nero.


Personaggi che cavalcano Lestoargento


Fonti e note

  1. Westeros Forum. Bubonicon 45, Mar 28 2013
  2. Il Mondo del Ghiaccio e del Fuoco, Aenys I.


Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti