Luce del Mattino

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Luce del Mattino

Affiliazione

Rhaena Targaryen

Razza

Drago

Libri

La principessa e la regina – Menzionato
Il mondo del ghiaccio e del fuoco - Menzionato


Luce del Mattino è un drago nato verso la fine della guerra civile chiamata Danza dei Draghi. Appartiene a Rhaena Targaryen, figlia del principe Daemon Targaryen e di Lady Laena Velaryon.[1]


Storia

Luce del Mattino viene al mondo qualche mese prima che la Danza dei Draghi si concluda ed è quindi troppo giovane per prender parte ai combattimenti.[1]

Non si sa se il drago nasca dall’uovo covato da Syrax e donato a Lady Rhaena poco innanzi allo scoppio della guerra o da una delle altre due uova che la nobildonna porta con sé nella Valle di Arryn.[2]

Luce del Mattino è uno dei soli quattro draghi dei Targaryen sopravvissuti alla guerra civile.[1] Tuttavia, da qui in poi, non deve vivere molto a lungo.[3]


Fonti e note

  1. 1,0 1,1 1,2 Il Mondo del Ghiaccio e del Fuoco, Aegon II.
  2. La principessa e la regina
  3. L’ultimo drago, una creatura rachitica, spira nel 153 CA. Luce del Mattino non è descritto come scheletrico, per cui, non potendo essere la bestia in questione, se ne deduce che muoia al massimo appena prima dell’ultimo drago, ventidue anni dopo la Danza dei Draghi.


Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti