Maegelle Targaryen

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
561px-House Targaryen crest.PNG
Maegelle Targaryen
FaithStar.png

Titolo

Principessa
Septa

Affiliazione

Casa Targaryen

Razza

valyriana

Cultura

valyriana

Data di nascita

Tra il 57 CA e il 78 CA[1]

Data di morte

96 CA

Libri

Il mondo del ghiaccio e del fuoco - Menzionata


La principessa Maegelle Targaryen è l’ottava erede di Jaehaerys I e della regina Alysanne.[2]


Storia

Affidata al Credo ancora bambina, Maegelle diviene una septa nota per la sua compassione e per il dono di guarire i malati. Svolge un ruolo decisivo nella cosiddetta Seconda Lite, il bisticcio che scoppia tra i suoi genitori nel 92 CA. La regina Alysanne si è infuriata col marito perché questi ha nominato suo erede il principe Baelon, fratello di Maegelle, anziché sua nipote Rhaenys, favorendo così, senza alcuna valida ragione, un uomo al posto di una donna. È Maegelle a risolvere la questione e a rappacificare i due nel 94 CA.[3]

Maegelle cura i bambini affetti dal Morbo Grigio, ma contrae lei stessa la malattia, morendone nel 96 CA.






Famiglia

 
 
 
 
 
 
 
 
Aenys I
 
Alyssa
Velaryon
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Rhaena
 
Aegon
 
Viserys
 
Jaehaerys I
 
Alysanne
 
Vaella
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Aerea
 
Rhalla
 
Aegon
 
Aemon
 
Alyssa
 
Baelon
 
 
Daella
 
Aeryn
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Vaegon
 
Maegelle
 
Valerion
 
Viserra
 
Gaemon
 
Saera
 
Gael



Fonti e note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti