Maelys Blackfyre

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
House Blackfyre crest.png
Maelys Blackfyre
Rivers2.png
Maelys.jpg
Maelys il Mostruoso – by Sir-Heartsalot©

Alias

Maelys il Mostruoso

Titolo

Re degli Andali, dei Rhoynar e dei Primi Uomini (pretendente)
Lord dei Sette Regni (pretendente)
Protettore del Reame (pretendente)

Affiliazione

Casa Blackfyre
Compagnia Dorata
Banda dei Nove

Data e luogo di morte

259 CA circa, Stepstones

Libri

Il mondo del ghiaccio e del fuoco – Menzionato
Tempesta di spade – Menzionato
La danza dei draghi – Menzionato

Maelys I Blackfyre, meglio conosciuto come Maelys il Mostruoso, è l’ultimo dei pretendenti Blackfyre al Trono di Spade.[1][2]


Indice


Aspetto

Maelys ha un secondo cranio che gli spunta dal collo e parte superiore del corpo oltremodo gigantesca.


Storia

Maelys Blackfyre discende da Daemon I Blackfyre. Viene soprannominato 'Maelys il Mostruoso' perché si pensa abbia divorato il proprio gemello nel grembo della madre. Sarebbe dunque un fratricida, ma non per sua scelta, cosa che invece accade quando uccide il cugino Daemon, che affronta in duello per assumere il comando della Compagnia Dorata.

Sconfitto il cugino, Maelys è dunque nominato capitano della Compagnia Dorata. Nella Guerra dei Re da Nove Soldi, è un membro della Banda dei Nove, un’associazione di mercanti, mercenari e pirati unitisi per assoggettare e spartirsi regni e città. Dopo aver conquistato le Terre Contese, Tyrosh e le Stepstones, Maelys convince gli altri del gruppo ad invadere il Continente Occidentale e ad aiutarlo a riprendersi ciò che, secondo lui, gli spetta di diritto. Tuttavia, i Targaryen radunano rapidamente un possente esercito che marcia sulle Stepstones per arrestare lui e i suoi predoni.[3] Qui, Maelys è ucciso in combattimento da Ser Barristan Selmy, giovane ma abile cavaliere. La sua morte pone fine alla minaccia al Trono di Spade dei pretendenti Blackfyre.[4]


Citazioni

La morte di Maelys il Mostruoso alle Stepstones ha segnato la fine della linea dinastica maschile della Casa Blackfyre..[2]
Illyrio Mopatis



Famiglia

 
 
 
Daena Targaryen
 
Aegon IV Targaryen
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Daemon
 
Rohanne
di Tyrosh
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Aegon
 
Aemon
 
Daemon
 
Haegon
 
Moglie
 
Aenys
 
Due figli
 
Figlie
 
Calla
 
Aegor Rivers
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Daemon
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Daemon
 
 
 
 
Maelys
 
 
 
 
 


Fonti e note

  1. Il mondo del ghiaccio e del fuoco, Jaehaerys II
  2. 2,0 2,1 La danza dei draghi, Capitolo 5, Tyrion.
  3. A Game of Thrones RPG and Resource Book, Guardians of Order
  4. Tempesta di spade, Capitolo 67, Jaime.


Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti