Manfrey Martell

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
MartellCoA.png
Manfrey Martell
MartellCoA.png

Titolo

Ser
Castellano di Lancia del Sole

Affiliazione

Casa Martell

Cultura

Dorne

Libri

Il banchetto dei corvi - compare
La danza dei draghi - menzionato

Ser Manfrey Martell è un cavaliere della Casa Martell, cugino del principe Doran Martell e castellano di Lancia del Sole.[1] E' sposato.[2]


Eventi recenti

Il banchetto dei corvi

Quando il principe Doran Martell si ritira ai Giardini dell'Acqua lascia a Manfrey l'incarico di castellano di Lancia del Sole. Manfrey governa insieme a maestro Myles, il siniscalco Ricasso, Alyse Ladybright come tesoriera e il principe Oberyn Martell: anche se Manfrey controlla Lancia del Sole, in realtà è Oberyn ad avere il potere.[3]

Dopo aver fermato il suo colpo di stato, la principessa Arianne Martell viene presa in custodia da ser Manfrey che la informa che i suoi compagni saranno portati a Ghaston Grey, prima di portarla in prigione.[4]


Fonti e note

  1. Appendice.
  2. The Winds of Winter, Arianne I
  3. Il banchetto dei corvi, Capitolo 13, Il Cavaliere Disonorato.
  4. Il banchetto dei corvi, Capitolo 40, La Principessa nella Torre.
Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti