Margaery Tyrell

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
(Reindirizzamento da Margaery)
House Tyrell.PNG
Margaery Tyrell
House Baratheon.PNG
Elia-illustration.jpg
Margaery Tyrell by Elia Fernandez©

Nata

283 CA

Titoli

Lady Regina

Alias

Giovane Regina

Piccola Rosa

Rosellina

Giovane vedova

Casata

Tyrell

Mariti

Renly Baratheon (Primo marito)

Joffrey Baratheon (Secondo marito)

Tommen Baratheon (Terzo marito)

Libri:

Il trono di spade - menzionata

Lo scontro dei re - apparizione

Tempesta di Spade - apparizione

Il banchetto dei corvi- apparizione

La Danza dei Draghi - menzionata

Serie tv

Stagione 2 Stagione 3 Stagione 4

Interpretata da:

Natalie Dormer

Margaery Tyrell è l’unica figlia femmina di Lord Mace Tyrell e sua moglie, Lady Alerie. Nella serie TV è interpretata da Natalie Dormer.


Indice


Aspetto e carattere

Margaery ha folti e morbidi capelli castani, grandi occhi marroni da cerbiatta, pelle candida e una figura snella ma formosa[1]. Margaery è considerata bella da Jaime[2]. Sansa constata che, quando sorride, somigla molto a suo fratello Loras[3]. Cersei, osservandola, è costretta ad ammettere che la ragazza sia molto bella ma, non potendolo accettare, pensa che la sua bellezza sia dovuta solo alla giovinezza. Cersei è anche convinta che solo uno sciocco potrebbe credere che la giovane sia più bella di lei[4]. E’ una ragazza intelligente, scaltra ed esperta di politica. E’ la protetta della sua astuta nonna, Lady Olenna Redwyne. Ha sedici anni[5].

Eventi recenti

Il trono di spade

Renly Baratheon prende Eddard Stark da parte per mostrargli un'immagine di Margaery, infastidendolo mentre gli racconta che qualcuno sostiene che la giovane somigli a Lyanna Stark, la sorella defunta di Ned. Il Primo Cavaliere è però convinto che Margaery non somigli per nulla a sua sorella. Ned arriva a pensare all’ironia della situazione: Renly, il quale somiglia al giovane Robert, si innamora perdutamente di una ragazza che vede come una giovane Lyanna. L’ipotesi di una coppia parrebbe essere solo l’inizio di un piano sviluppato dai Tyrell per liberarsi di Cersei Lannister e portare Margaery verso Robert. Successivamente, Robert dice a Ned che Renly gli ha parlato della giovane sorella di Loras Tyrell.

Lo scontro dei re

Margaery è ora la moglie di Renly Baratheon, quale pegno del supporto dei Tyrell alla pretesa sul Trono di Spade[6]. Cavalca con lui fino a Ponte Amaro, dove incontra Lady Catelyn Tully. Quando Renly viene ucciso, i Tyrell giurano fedeltà ai Lannister promettendo Margaery in matrimonio a Re Joffrey I.

Tempesta di spade

Margaery arriva ad Approdo del Re con un gruppo di dame per diventare la regina consorte di Joffrey. La maggior parte delle sue accompagnatrici sono sue parenti o figlie degli alfieri di suo padre, mentre il resto delle ragazze sono le sue dame di compagnia. Il gruppo include Alla, Elinor e Megga Tyrell; Alysanne Bulwer, Lady Alyce Graceford; Lady Taena Merryweather; Meredyth Crane e Septa Nysterica[5].

Margaery è accolta da una folla applaudente ed esultante quando arriva nella Capitale. La giovane è molto amata dal popolo della città, a cui dona, tramite gli uomini dei Tyrell, vagoni di cibo. Durante una cena con Sansa Stark, Margaery e la sua famiglia riescono a scoprire la verità sulla natura di Joffrey; Margaery tratta Sansa con gentilezza[7]. Insieme pianificano di far sposare Sansa a Willas Tyrell ma, una volta che il piano viene scoperto dai Lannister, Lord Tywin fa sposare Sansa a Tyron Lannister. Margaery è presente al matrimonio e, dopo la cerimonia, prova compassione per Sansa.

Margaery diviene la moglie di Joffrey nel Grande Tempio di Baelor. Tuttavia il re muore avvelenato durante il suo banchetto di nozze. Più tardi verrà insinuato che sia stata la nonna della giovane, Lady Olenna Tyrell, ad avvelenare Joffrey; seppur sia anche piuttosto chiaro che la stessa Margaery è a conoscenza del piano, in quanto il veleno era stato posto del calice di nozze da cui entrambi hanno bevuto.

Il banchetto dei corvi

Natalie Dormer interpreta Margaery Tyrell

Dopo il funerale di Lord Tywin, Margaery si sposa di nuovo, questa volta con il fratello minore di Joffrey, Tommen, che verrà poi nominato re. Nel mese successivo al suo matrimonio, Cersei Lannister cerca di fare decadere Margaery e i Tyrell, insinuando che la giovane non sia illibata come sostiene. Quest’accusa potrebbe essere vera come potrebbe non esserlo, poiché il suo primo marito Renly era omosessuale e Joffrey è morto prima della notte di nozze. Magaery viene quindi ispezionata da una Septa, la quale conferma che la giovane ha perso la sua verginità. Cersei potrebbe usare la sua mancata illibatezza come accusa, ma è un argomento troppo debole in quanto, spesso, le ragazze di alto lignaggio perdevano la loro verginità cavalcando. Cersei convince quindi Osney Kettleblack a sedurre Margaery, ma la ragazza risponde solo stuzzicandolo. Margaery fa di tutto per ingraziarsi la popolazione. Visita le botteghe locali per comprare frutta, pane e pesci. Ordina gli abiti dalle sarte locali e promuove grandi opere di carità, sempre seguita da grandi e colorati cortei.

Margaery suggerisce a Tommen svariate attività col fine di farlo diventare un buon sovrano, come cavalcare tra il popolo e partecipare alle riunioni del Concilio Ristretto. Cersei proibisce però al figlio di svolgere i consigli di Margaery. Più tardi Margaery riconosce il pericolo dovuto dall’invasione delle Isole Scudo (facenti parti del territorio governato dai Tyrell) da parte degli uomini delle Isole di Ferro, ed è incredula di fronte alla mancanza di comprensione di Cersei.

Cersei accusa Margaery di adulterio e tradimento creando una falsa ma impressionante linea di traditori e cospiratori prodotti con l’aiuto delle testimonianze del Bardo Blu (estorte sotto tortura). Dopo aver escluso di accusare la giovane per aver fornicato Loras Tyrell, Horas Redwyne e Hobber Redwyne, Margaery viene accusata di essere stata a letto con:[8]

Osney Kettleblack Jalabhar Xho Bayanrd Norcross
Ser Tallad l’Alto Hugh Clifton Hamish l’arpista
Lambert Turnberry Mark Mullendore Il Bardo Blu

Margaery viene quindi arrestata e imprigionata in attesa di essere processata dal Credo nel Grande Tempio di Baelor. Mentre è rinchiusa, Margaery confronta Cersei, rivelandole di essere a conoscenza che la mandante di tutte le accuse sia lei, con il fine di rimuovere la giovane regina da ogni posizione di rilevo e influenza, forse anche di ucciderla. Più tardi, uno dei testimoni chiave di Cersei, il Bardo Blu, rivela il piano della Regina Reggente sotto tortura, e Cersei presto si trova a condividere la stessa sorte Margaery con le stesse accuse.

La Danza dei Draghi

Siccome le accuse rivolte a Margaery e alle sue cugine sono sempre più deboli, il Credo rilascia Margery e le cugine in custodia a Randyll Tarly fino al giorno del processo. Margaery chiede di essere giudicata dal Credo stesso, e non per singolar tenzone.

Citazioni su Margaery

Margaery Tyrell by duhi©
Sappiamo tutti e due che il tuo matrimonio è stato una farsa da guitti. Un anno fa tu stavi complottando per fare di quella ra­gazza un'altra della baldracche di Robert. Un anno fa io stavo cercando di fare di quella fanciulla la regi­na di Robert.[9]
Stannis Baratheon a Renly


Fanciulla grazio­sa quanto astuta. Come futura regina, a Tommen sarebbe potuto capitare ben di peggio. Altri sono stati meno fortunati.[2]
Jaime Lannister


Ovunque andasse, il popolino la acclamava e lady Margaery faceva tutto quello che poteva per alimentare il loro fervore. Elargiva elemosine ai mendicanti, acquistava gli sformati caldi dai carretti dei panettieri, tratteneva il cavallo per parlare con i comuni bottegai.[10]
Cersei Lannister


Albero Genealogico

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Luthor
 
Olenna Redwyne
 
 
 
 
 
 
 
 
Gormon
 
 
 
 
 
 
Garth
 
 
 
 
 
 
 
Moryn
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Mace
 
Alerie Hightower
 
Janna
 
Jon Fossoway
 
Mina
 
Paxter Redwyne
 
Garse Flowers
 
Garrett Flowers
 
Luthor
 
Elyn Norridge
 
Leo "il Pigro"
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Garlan
 
Leonette Fossoway
 
 
Loras
 
Horas Redwyne
 
Hobber Redwyne
 
Desmera Redwyne
 
Theodore
 
Lia Serry
 
Olene
 
Leo Blackbar
 
Medwick
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Willas
 
Margaery
 
Renly Baratheon
 
Joffrey Baratheon
 
Tommen Baratheon
 
 
 
 
 
 
 
Elinor
 
Luthor
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Quentin
 
 
 
 
 
 
Normund
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Victor
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Olymer
 
Lysa Meadows
 
 
 
 
 
 
 
 
Jon Bulwer
 
Victaria
 
 
 
 
Leo
 
Alys Beesbury
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Raymund
 
 
Rickard
 
 
Megga
 
 
 
 
 
Alysanne Bulwer
 
Lyonel
 
Alla
 
Lucas
 
Lorent
 
Leona
 
 
 

Fonti e Note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti