Maron Greyjoy

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Greyjoy coat sigil.png
Maron Greyjoy
Greyjoy coat sigil.png

Affiliazione

Casa Greyjoy

Cultura

Uomini di Ferro

Morto

289 CA a Pyke

Libri

Lo scontro dei re - Menzionato
Il banchetto dei corvi - Menzionato

Maron Greyjoy è il secondogenito di lord Balon Greyjoy e della moglie Alannys Harlaw. È stato ucciso durante l’Assedio di Pyke.

Indice


Carattere

Uno dei pochi ricordi che Theon ha del fratello Maron sono gli scherzi crudeli e le menzogne senza fine. [1]


Storia

Maron perde la vita durante l’Assedio di Pyke. Rimane ucciso nel crollo della Torre Sud, distrutta dalle forze di Robert Baratheon per aprire una breccia nella fortezza.[2]

Balon Greyjoy continua a incolpare Eddard Stark della morte sia di Rodrik che di Maron, nonostante il signore di Grande Inverno non sia l’autore materiale delle due uccisioni.[1]

Dopo aver conquistato Grande Inverno, Theon afferma che le morti dei figli di Eddard Stark hanno dato la pace agli spiriti di Rodrik e Maron.[3]


Citazioni su Maron

Sangue chiama sangue, due figli di Eddard Stark per Rodrick e Maron Greyjoy. Ho dato pace agli spiriti dei miei fratelli.
Theon Greyjoy a Asha Greyjoy. [3]


Famiglia

Sconosciuto di
Casa Stonetree
 
 
 
Quellon
 
 
 
 
 
Sconosciuto di
Casa Sunderly
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Sconosciuto di
Casa Piper
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Balon
 
Alannys
Harlaw
 
Euron
'Occhio di Corvo'
 
Victarion
 
Urrigon
 
Aeron
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Harlon
 
Quenton
 
Donel
 
Rodrik
 
Maron
 
Asha
 
Theon
 
 
 
 
 
 
Robin
 

Fonti e Note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti