Mero

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Mero
250px-Mero TheMico.jpg
Mero © The Mico

Alias

Il Bastardo del Titano
Mero di Braavos

Affiliazione

Secondi Figli

Cultura

Braavos

Morto

intorno al 299 CA a Meereen

Libri

Tempesta di spade – Apparizione
La danza dei draghi – Menzionato

Serie TV

Stagione 3

Interpretato da

Mark Killeen

Mero, più conosciuto col nome di Bastardo del Titano, è il comandante dei Secondi Figli, una compagnia mercenaria.


Indice

Aspetto e carattere

Mero è di Braavos, è un uomo alto con pallidi occhi verdi e la barba rosso oro, arruffata, lunga e rossastra. Anche se sembra piacevole, ha in realtà una cattiva reputazione che ha spesso interferito con i Secondi Figli, impedendo loro di trovare dei lavori sotto il suo comando. [1]


Eventi recenti

Tempesta di spade

Mero (Mark Killeen) nella serie tv

Mero è il comandante dei Secondi Figli quando Daenerys Targaryen arriva a Yunkai con il suo esercito. Daenerys invita i mercenari assoldati dalla città a incontrarla. Tra lei e Mero volano solo insulti, la regina rifiuta di arrendersi e il capitano di passare dalla sua parte, ma accetta un carico di vino a condizione che lui e i suoi uomini bevano in onore di Daenerys. [1]

Quando Mero se ne va, Arstan Barbabianca consiglia a Daenerys di fare attenzione, data la brutta reputazione del mercenario. Jorah Mormont è d'accordo e aggiunge che i Secondi Figli sono una compagnia antica ed efficiente, ma sotto la guida di Mero sono diventati infami quanto i Bravi Camerati, dimostrandosi pericolosi sia per i loro alleati che per i nemici. Aggiunge inoltre che nessuna delle Città Libere la assolderebbe, per questo Mero e i suoi uomini si trovano nella Baia degli Schiavisti. [1]

Mero fugge durante la Battaglia di Yunkai e si nasconde tra i profughi nel seguito di Daenerys diretti a Meereen, radendosi la barba per nascondere la sua identità. Quando Daenerys attraversa il campo profughi, Mero cerca di ucciderla, ma viene fermato da Arstan e poi fatto a pezzi dai liberti nel campo. [2]


Citazioni di Mero

Vale la pena di combattere per te, questo è vero, e io sarei lieto di farti baciare la mia spada, se fossi libero. Ma ho accettato il conio di Yunkai e ho dato la mia sacra parola.
Mero a Daenerys Targaryen [1]



Citazioni su Mero

Questo individuo ha una pessima reputazione perfino nel continente occidentale. Non farti ingannare dai suoi modi, maestà. Tre brindisi eleverà a te questa notte, per poi venire a stuprarti domani mattina.
Arstan Barbabianca a Daenerys Targaryen [1]



Fonti e note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti