Merrett Frey

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
544px-House Frey.png
Merrett Frey
544px-House Frey.png
Merrett Frey TheMico.jpg
Merrett Frey © The Mico

Alias

Merrett Testa di somaro

Affiliazione

Casa Frey

Cultura

Terre dei Fiumi

Nato

nel 262 CA

Morto

nel 300 CA vicino a Vecchie Pietre

Coniuge

Mariya Darry

Libri

Il trono di spade – Apparizione
Tempesta di Spade – PdV
Il banchetto dei corvi – Menzionato

Merrett Frey è un membro della Casa Frey e personaggio con PdV nell’epilogo di Tempesta di spade. Ha 37 anni. Merrett è il nono figlio di lord Walder Frey [1] e il quarto nato dal matrimonio con Amarei Crackehall.


Indice

Aspetto e carattere

Merrett è un uomo grande e grosso, con spalle e torace ampi, anche se di altezza media. Da giovane era quasi robusto come il fratello maggiore Hosteen, il figlio più forte di lord Walder Frey, ma con il passare degli anni Merrett è diventato “molle e adiposo”. [1] Ser Jaime Lannister ricorda Merrett come un ragazzo lento, goffo e stupido, la cui unica qualità era la forza. [2]


Storia

Merrett viene mandato a Crakehall per servire lord Sumner Crakehall, parente della madre, prima come paggio e poi nel ruolo scudiero. Come molti discendenti della Casa Crakehall, è conosciuto per la sua forza e robustezza. In quel periodo conosce Jaime Lannister, anche lui scudiero a Crakehall, ma i due non diventano mai grandi amici, dato che Jaime non approvava il comportamento da prepotente che Merrett ha nei confronti degli altri. Si intuisce che Jaime si sia preso la rivincita su Merrett quando quest’ultimo cerca di fare il bullo con lui [2].

La rovina di Merrett inizia durante la spedizione contro la Fratellanza del Bosco del Re: prima si prende la sifilide da una baldracca, poi viene catturato da Wenda il Daino bianco che gli marchia a fuoco il suo simbolo (un daino) su una natica. Merrett viene liberato grazie al riscatto pagato da lord Sumner, ma per due settimane non riesce a sedersi a causa del dolore, diventando il bersaglio di battute crudeli da parte degli altri scudieri. Durante il suo secondo scontro, Merrett viene colpito da una mazza che gli sfonda l’elmo e lo lascia senza sensi per due settimane. A causa di questo incidente, Merrett soffre di intensi dolori ogni volta che viene colpito alla testa e, in generale, è spesso vittima di terribili emicranie che cerca di alleviare bevendo vino. Dopo essersi ripreso, viene rimandato da lord Sumner alle Torri Gemelle da lord Walder dato che il suo problema alla testa gli impedisce di aspirare al cavalierato e al titolo di Ser. Suo padre inizia a prenderlo in giro soprannominandolo “Merrett testa di somaro”. [1] [2]

Merrett sposa Mariya della Casa Darry intorno al 282 CA, e l’unione è considerata un buon matrimonio al tempo. Poco dopo le nozze, i Darry perdono gran parte del loro potere durante la Ribellione di Robert Baratheon dato che si sono schierati al fianco di Aerys II Targaryen. Merrett ha quattro figlie prima di avere un maschio, Piccolo Walder Frey: una figlia muore ancora piccola, mentre le altre due fanno vergognare i loro genitori rispettivamente a causa una della promiscuità (Ami della Guardiola), e una della gola (Walda la Grassa). [1]

Relegato a un’esistenza inutile senza il titolo di cavaliere, perseguitato da continue emicranie, disprezzato da suo padre, oltre a considerare la moglie una megera e i figli inutili, Merrett si guadagna la dubbia reputazione di essere il più grande ubriacone delle Torri Gemelle. [1].

Eventi recenti

Il trono di spade

Merrett è uno dei tanti Frey presenti alle Torri Gemelle quando Catelyn Tully arriva per trattare con Walder Frey. [3]


Tempesta di spade

Quando i Frey stringono un’alleanza segreta con i Bolton, lord Walder offre a Roose Bolton una ragazza a sua scelta, figlia o nipote, per farla diventare la sua sposa, e promette che avrebbe versato una quantità d’argento pari al peso della ragazza come dote. Lord Bolton sceglie la figlia di Merrett, Walda la Grassa. Merrett pensa che questo possa fargli guadagnare il favore di suo padre, data l’importanza della nuova alleanza, ma rimane deluso quando il vecchio gli dice che non l’avrebbe ringraziato: sua figlia gli ha fatto pagare una dote decisamente più corposa rispetto ad altre ragazze a causa della sua gola.[1] [4] [2].

Merrett viene umiliato di nuovo quando scopre che il suo incarico durante le Nozze Rosse è quello di far ubriacare Grande Jon Umber per impedirgli di combattere, un compito ritenuto semplice per Merrett, data la sua abitudine a bere molto, almeno secondo il fratellastro Lothar Frey. L’uomo però fallisce di nuovo e sviene a causa dell’alcool ingerito, mentre Grande Jon è ancora abbastanza sobrio da uccidere due uomini, rompere il braccio a un altro e strappare parte dell’orecchio a ser Leslyn Haigh prima di essere fermato. [1]

Dopo le Nozze Rosse la Fratellanza senza Vessilli rapisce Petyr Frey e Merrett si offre volontario per consegnare il riscatto e riportare a casa il suo bis-nipote. Merrett teme che, dopo la morte di lord Walder, i Frey che non discendono da Stevron Frey saranno cacciati dalle Torri Gemelle dal futuro Signore del Guado, che dovrebbe essere il figlio di Stevron, Ryman Frey. Dato che Merrett non riuscirebbe a dare un futuro a sé stesso e la sua famiglia se cacciato dal castello, spera di guadagnare il favore di Ryman salvando Petyr, suo terzogenito. Lord Walder inizialmente ride della richiesta di Merrett, ma quando il figlio si riduce a pregarlo di dargli l’opportunità, decide di acconsentire [1].

Merrett arriva a Vecchie Pietre, il posto scelto per lo scambio del prigioniero, e scopre che la Fratellanza ha già impiccato Petyr per il ruolo ricoperto durante le Nozze Rosse. I fuorilegge prendono il riscatto e si preparano a impiccare anche Merrett, ma gli promettono di lasciarlo andare in cambio di informazioni sulla posizione di Sandor Clegane, diretto alle Torri Gemelle prima delle Nozze Rosse insieme a una ragazza. Merrett non sa nulla e i fuorilegge continuano allora a prepararsi per la sua impiccagione. Quando però parlano della morte di Robb Stark, Merrett insiste nel dire che non si può parlare di omicidio, ma di vendetta nei confronti di Robb che aveva insultato la Casa Frey. Dice inoltre che durante le Nozze si è limitato a bere e che i veri artefici del piano sono stati Lord Walder, Ryman Frey e Roose Bolton. La Fratellanza sostiene di aver un testimone in grado invece di confermare il coinvolgimento di Merrett, testimone che si rivela essere Catelyn Stark. Merrett è inorridito e ricorda come il fratello Raymund abbia ucciso lady Catelyn e come il corpo della donna sia stato lasciato per terra un giorno intero, prima di essere denudato e gettato nel fiume. Quando le viene chiesto se Merrett avesse avuto un ruolo durante le Nozze, lady Catelyn annuisce dato che non riesce più a parlare. Merrett viene quindi impiccato. [1].

Il banchetto dei corvi

Dopo la morte di Merrett e Petyr Frey la Fratellanza senza Vessilli si disperde. Lord Lucias Vypren segue un gruppo fino a Fairmarket, ma poi ne perde le tracce, mentre un altro gruppo si dirige verso al Covo della Megera, dove vengono inseguiti da mastini e cacciatori guidati da Walder il Nero, che però ne perde le tracce all’Incollatura. I contadini interrogati forniscono comunque informazioni sui membri della banda, inclusa la presenza di una donna incappucciata, considerata il loro capo, mentre non si hanno notizie di Beric Dondarrion o Thoros di Myr, che non sembrano coinvolti nell’esecuzione dei due Frey. Quest’ultima informazione sembra far vacillare l’ipotesi che la Fratellanza sia davvero responsabile dei due omicidi. [2]

Ser Jaime Lannister, diretto a Delta delle Acque per concludere il secondo assedio della fortezza, si ferma a Darry, ora seggio del cugino, lord Lancel Lannister. Qui incontra la moglie del lord, Amerei Frey, primogenita di Merrett, e la vedova di quest’ultimo, Mariya Darry. Durante la cena, Jaime parla del Cavaliere sorridente, un famoso fuorilegge della Fratellanza del Bosco del Re con cui si è scontrato da giovane. Amerei inizia a piangere ricordando suo padre Merrett, morto per mano di fuorilegge. Lady Mariya fa notare che anche Jaime ha conosciuto Merrett da giovane, ma tutto quello che il cavaliere ricorda è solo un ragazzo goffo e stupido che faceva il prepotente con tutti, fino a quando ha fatto l’errore di farlo anche con Jaime. Per questo motivo l’unico complimento che può dire a proposito di Merrett è che era forte. Amerei parla inoltre di quando i due hanno combattuto la Fratellanza del Bosco del Re, scontro di cui il padre le aveva raccontato molto, ma i ricordi di Jaime non corrispondono ai dettagli della storia di Amerei, che sono in realtà una serie di menzogne ed esagerazioni. Jaime allora fa un brindisi in onore di Merrett, considerandolo un uomo a cui era più facile levare coppe in suo onore che parlarne. Amerei più tardi dice che ser Harwyn Plumm ha promesso di portarle la testa di Beric Dondarrion: la ragazza cerca poi di convincere anche Jaime a partecipare alla caccia degli assassini di suo padre, ma senza successo. [2]

Citazioni su Merrett

« è stato ucciso dai fuorilegge. Mio padre era andato per pagare il riscatto di Petyr Foruncolo. Portò l'oro che avevano richiesto, ma loro lo hanno appeso lo stesso »

«Impiccato, Ami, non appeso. Tuo padre non era un arazzo.»

Amerei Frey e Mariya Darry sulla morte di Merrett [2]



Famiglia

 
Walder
Frey
 
{Amarei
Crakehall
}
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Hosteen
Frey
 
Bellena
Hawick
 
 
Lucias
Vypren
 
Lythene
Frey
 
Symond
Frey
 
Betharios
di Braavos
 
Danwell
Frey
 
Wynafrei
Whent
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Arwood
Frey
 
Ryella
Royce
 
 
Damon
Vypren
 
Elyana
Vypren
 
Jon
Wylde
 
Alesander
Frey
 
Alyx
Frey
 
Bradamar
Frey
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ryella
Frey
 
Androw
Frey
 
Alyn
Frey
 
Hostella
Frey
 
Rickard
Wylde
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
{Merrett
Frey}
 
Mariya
Darry
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
{Geremy
Frey
}
 
Carolei
Waynwood
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Amerei
Frey
 
{Pate della
Forca Blu}
 
Walda
Frey
 
Roose
Bolton
 
Marissa
Frey
 
{Walder
Frey}
 
Sandor
Frey
 
Cynthea
Frey
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Raymund
Frey
 
Beony
Beesbury
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Robert
Frey
 
Malwyn
Frey
 
Sarra
Frey
 
Serra
Frey
 
Cersei
Frey
 
Tywin
Frey
 
Jaime
Frey
 


Fonti e Note


Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti