Metalupo

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
(Reindirizzamento da Meta-lupo)
Lady e Sansa Stark - by Veronica V. Jones © FFG
Un metalupo grigio è l’emblema della Casa Stark.

Un metalupo è un mammifero carnivoro in tutto simile al lupo, ma di dimensioni e forza assai maggiori. Deve il nome ad una specie realmente esistita nel Pleistocene: il canis dirus[1], antenato dell’odierno lupo. A sud della Barriera, i metalupi, costituendo un rischio per le popolazioni in quanto predatori, sono stati cacciati sino a provocarne l'estinzione.[2]

Un metalupo grigio su campo bianco ghiaccio costituisce l’emblema della nobile Casa Stark.


Indice


Aspetto

Nella saga di George R. R. Martin, i metalupi possono crescere sino a raggiungere la stazza di un pony, cosa che li differenzia dall’animale realmente esistito, comunque molto grande ma non quanto un cavallo. I metalupi hanno cranio più largo, muso più pronunciato e zampe più lunghe rispetto ai comuni lupi.[3] Non sono rari esemplari grigi con occhi gialli ed esemplari neri con occhi verdi. I metalupi albini si distinguono invece per la pelliccia bianca come la neve e gli insoliti occhi rossi.


Comportamento

I metalupi dei fratelli Stark - by QuietLittleLeaf©

Al pari dei lupi, i metalupi sono animali socievoli che vivono e si spostano in branco. Formidabili cacciatori, sono dotati di grande intelligenza. Un metalupo rimasto solo può scegliere di unirsi ad un branco di comuni lupi, imponendo facilmente il proprio dominio sui simili più piccoli.

Si racconta che i Danzatori degli Alberi dei Figli della Foresta abbiano impiegato i metalupi in battaglia.[4]

A detta di Theon Greyjoy, prima che Robb Stark trovi una femmina morta con sei cuccioli sulla strada tra Grande Inverno ed il fortino ove viene giustiziato Gared, i metalupi non sono avvistati a sud della Barriera da almeno duecento anni.[5]

Un metalupo può sviluppare uno speciale rapporto d’empatia e fiducia con un metamorfo.


Citazioni

Un metalupo può staccare di netto il braccio di un uomo con la stessa facilità con la quale un cane uccide un ratto.[5]
Eddard Stark



Sono duecento anni che non si vede un metalupo a sud della Barriera.[5]
Theon Greyjoy



Fonti e note

  1. Ovvero "cane terrificante". Si tratta del nome scientifico, l’unico presente in origine. Il termine “metalupo”, o “meta-lupo”, è stato appositamente coniato per trovare un corrispettivo dell’inglese “direwolf” nella traduzione dei libri di Martin.
  2. "Interview with the Dragon" Copyright © 2003 Robert Shaw.
  3. Il gioco del trono, Capitolo 37, Bran.
  4. Il Mondo del Ghiaccio e del Fuoco, L’avvento dei Primi Uomini.
  5. 5,0 5,1 5,2 Il gioco del trono, Capitolo 1, Bran.


Link esterni

  • Canis dirus – l’articolo di Wikipedia sulla specie realmente esistita nel Pleistocene.


50px-Wolff1.png
Metalupi degli Stark
50px-Wolff2.PNG
Vento Grigio | Spettro | Lady | Nymeria | Estate | Cagnaccio
Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti