Morghul

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Morghul

Affiliazione

Jaehaera Targaryen

Razza

Drago

Data e luogo di morte

130 CA, Fossa del Drago

Libri

La principessa e la regina – Menzionato
Il mondo del ghiaccio e del fuoco - Menzionato

Morghul è il giovane drago della principessa Jaehaera Targaryen nei tempi che precedono la Danza dei Draghi. Muore nell’Assalto alla Fossa del Drago, la quale viene invasa da una folla feroce e isterica, adunatasi dopo che il profeta monco chiamato il Pastore si è messo ad inveire contro i draghi.[1] Non v’è dubbio che Morghul uccida un ingente numero d’individui prima di venire abbattuto.

Morghul non viene mai cavalcato.


Morte

Sta scritto che Morghul, immobilizzato da pesanti catene, viene ucciso dal Cavaliere Ardente, il quale, armato di una lancia, si getta a capofitto nel fuoco del drago. Il guerriero colpisce la creatura ripetutamente e a morte, nonostante le fiamme sciolgano l’acciaio della sua armatura e gli divorino la carne viva.[1]


Fonti e note


Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti