Mysaria

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Mysaria

Alias

Misery, la Larva Bianca
Lady Misery

Titolo

Signora dei Sussurri

Affiliazione

Daemon Targaryen

Cultura

lyseniana

Luogo di nascita

Lys

Libri

The Rogue Prince – Menzionata
La principessa e la regina – Menzionata
Il mondo del ghiaccio e del fuoco – Menzionata

Lady Mysaria è una ballerina di Lys dalla carnagione chiarissima. Per via del suo aspetto e della sua reputazione, le prostitute lyseniane e le sue rivali la soprannominano malignamente Misery, la Larva Bianca. [1][2]


Storia

Ad Approdo del Re, Mysaria diviene la favorita e l’amante del principe Daemon Targaryen. Intorno al 105 CA, a Roccia del Drago, la donna rimane incinta. Daemon le dona un uovo di drago per il nascituro, cosa che fa infuriare suo fratello, re Viserys I Targaryen. Il sovrano ordina subito al principe di restituire l’uovo e di rimandare Mysaria a Lys. Durante il viaggio d’esilio verso casa, quest’ultima perde il bambino.[1]

Mysaria è probabilmente coinvolta nell’assassinio del giovane principe Jaehaerys, uno dei figli di re Aegon II Targaryen. Si riporta infatti che il principe Daemon, in cerca di vendetta, si rivolga ad un pallido straniero di cui ha fiducia, il quale assolda due omicidi: Sangue e Formaggio.[3]

Ad un certo punto nel corso della guerra civile, Lady Mysaria diventa la Signora dei Sussurri di Daemon[1][2] e dà alla regina Rhaenyra Targaryen preziosi consigli quando il popolino inferocito e affamato della capitale insorge contro i neri.[3]


Fonti e note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti