Occhio degli Dèi (fiume)

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
La posizione del fiume nelle Terre dei Fiumi.
La posizione del fiume nelle Terre della Corona.

Il fiume dell'Occhio degli Dèi scorre nella parte sudorientale delle Terre dei Fiumi e nella parte occidentale delle Terre della Corona. Nasce dal grande lago chiamato Occhio degli Dèi per poi scorrere verso sud, in direzione delle Rapide Nere. Il nome del fiume non compare ne Lo scontro dei re.

Un sentiero non sicuro quanto la Strada del Re, ma comunque affidabile, si snoda lungo la riva orientale del fiume sino ad una città sconosciuta che sorge vicino all'Occhio degli Dèi. Lungo il percorso, s'incontrano case, capanne e fattorie.[1]


Indice


Eventi recenti

Lo scontro dei re

Yoren guida il suo gruppo di reclute per i Guardiani della Notte, che comprende anche Arya Stark, nelle Terre dei Fiumi. La sua intenzione è di spostarsi ad ovest dell'Occhio degli Dèi, di modo da evitare la Strada del Re, sempre battuta e trafficata.[2] Il loro cammino, tuttavia, si arresta nei pressi del fiume. Woth informa che un ponte è stato incendiato e Yoren conduce le reclute a nord della città senza nome.[1]


Citazioni

Sotto il riverbero del sole, il fiume era uno scintillante nastro verdeazzurro. Nelle anse della corrente impercettibilmente lenta sulle sue rive, le canne crescevano fitte. Arya notò un serpente d'acqua che scivolava sinuoso poco sotto la superficie, esili increspature a tracciarne la scia. In alto, un falco roteava a cerchi lenti.[1]
Dai pensieri di Arya Stark



Fonti e note




Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti