Qyburn

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Qyburn
443px-Qyburn.jpg
Qyburn by Morgan King©

Serie tv

Stagione 3 Stagione 4 Stagione 5

Titolo

Maestro dei Sospiri

Affiliazione

Casa Lannister
Bravi Camerati (precedentemente)

Nato

intorno al 215 CA

Libri

Lo scontro dei re - Apparizione

Tempesta di Spade - Apparizione

Il banchetto dei corvi - Apparizione

La Danza dei Draghi - Apparizione

Qyburn è un ex Maestro e membro della compagnia di mercenari dei Guitti Sanguinari.

Indice


Aspetto

Qyburn è alto, leggermente curvo, con occhi blu [1] attorniati da rughe (tuttavia, in Tempesta di Spade il colore dei suoi occhi cambia, diventando caldo e castano[2]). Ha i capelli grigi, una corporatura esile e un’ aria paterna[2]. Secondo Cersei Lannister somiglierebbe al “nonno preferito di ogni bambina” [3]. Dopo la nomina a nuovo Maestro dei Sospiri, Qyburn indossa abiti simili a quelli dei Maestri, ma bianchi invece che grigi, come le cappe della Guardia reale, con spirali d'oro che decorano le maniche, il collo alto e rigido e una fascia dorata attorno alla vita[4].

Storia

Qyburn studia alla Cittadella e diventa un abile guaritore, tanto quanto Maestro Ebrose. Tuttavia, nel tentativo di andare oltre le sue abilità, invece di dissezionare i corpi dei morti per scoprire i segreti della vita, come si fa da secoli alla Cittadella, inizia a dissezionare corpi di uomini in fin di vita per scoprire i segreti della morte. Quando viene scoperto, viene sollevato dai suoi incarichi come Maestro[5]. Si unisce ai Guitti Sanguinari per sopravvivere e porta rispetto solo per l’Arcimaestro Marwyn della Cittadella, soprannominando gli altri Arcimaestri “pecore grigie”.

Eventi Recenti

Lo scontro dei re

Qyburn (Anton Lesser) nella serie tv

Quando i Guitti Sanguinari cambiano fazione e conquistano Harrenhal per Roose Bolton, Qyburn prende il posto di Maestro Tothmure di Harrenhal, il quale venne ucciso per aver inviato dei corvi ad Approdo del Re. Gendry afferma che circolano voci circa il coinvolgimento di Qyburn con la magia nera e la necromanzia. [5]

Tempesta di Spade

Dopo la cattura, Jaime Lannister viene portato ad Harrenhal e Roose lo fa condurre da Qyburn, che utilizza le sue eccezionali qualità di guaritore per prevenire l’espansione della cancrena del polso di Jaime[5]. In seguito, quando Roose decide di rimandare Jaime da suo padre Tywin, Qyburn lo accompagna ad Approdo del Re. Prima della partenza, Qyburn manda Pia, una serva, da Jaime, sperando di ottenere privilegi da parte dei Lannister. Tuttavia, Jaime la manda via[6] [7].

Il banchetto dei corvi

Qyburn si unisce alla corte di Approdo del Re [8], e Cersei gli permette di compiere esperimenti sull'ormai in fin di vita Gregor Clegane. Successivamente guadagnerà la fiducia della Regina, utilizzando la propria conoscenza per torturare e compiere esperimenti, spesso fatali, su i suoi prigionieri. Dopo che Varys scompare da Approdo del Re, lo nomina Maestro dei Sospiri e membro del Concilio Ristretto. L’ex maestro lavora ad un progetto che gli permetterà di creare un “campione invincibile” per Cersei. Qyburn ordina persino un’ enorme armatura, troppo grande per essere indossata da qualsiasi uomo. I prolungati esperimenti su Gregor Clegane sembrano tener conto della grandezza della sua creazione. Qyburn dovrebbe anche conoscere la magia nera dal momento che sospetta che Oberyn Martell possa averla usata sul suo veleno per prolungare l’agonia del cavaliere.

La Danza dei Draghi

Qyburn è presente nella Fortezza Rossa quando Cersei sconta la sua pena. Successivamente, presenta alla regina il suo campione, il nuovo membro della Guardia Reale “Ser Robert Strong”. Sebbene verrà poi dimesso dal Concilio Ristretto, collabora con le spie dell’eunuco Varys. Secondo Kevan Lannister, l’ex-Maestro è il responsabile dei sotterranei dove è rinchiusa la maggior parte dei (falsi) amanti di Margaery Tyrell. Cersei è sollevata nel saperlo, in quanto Qyburn è uno dei suoi ultimi alleati ad Approdo del Re.

Citazioni su Qyburn

Qyburn fa la magia nera[9]
Gendry


Quanto a Qyburn... per gli dèi, Cersei, quell'uomo cavalcava con i Guitti Sanguinari di Vargo Hoat! E la Cittadella gli ha tolto la catena di maestro![10]
Jaime


Fonti e Note


Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti