Ragazzi

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.

I Ragazzi sono un gruppo di giovani lord delle Terre dei Fiumi unitisi nel 131 CA per combattere a favore dei neri, il partito che sostiene il figlio della defunta Rhaenyra Targaryen, il futuro re Aegon III Targaryen.[1]


Storia

Fra i comandanti dei Ragazzi si ricordano Lord Kermit Tully, Lord Benjicot Blackwood e Lady Aly Blackwood la Nera. Verso la conclusione della Danza dei Draghi, nella Battaglia della Strada del Re, i Ragazzi disperdono l’armata dei verdi capitanata da Lord Borros Baratheon. Lord Darry e Lord Malliser cadono per mano di Borros, ma questi è infine ucciso da Kermit. La sua morte determina la vittoria decisiva dei neri nella guerra civile.

Con le forze dei Ragazzi in rapido avvicinamento ad Approdo del Re e le truppe di Lord Cregan Stark a loro volta in marcia lungo la Strada del Re, Lord Corlys Velaryon consiglia a re Aegon II Targaryen di abdicare ed unirsi ai Guardiani della Notte, ma il sovrano rifiuta. Più tardi nello stesso giorno, Aegon muore avvelenato. Gli succede il nipote, re Aegon III.[1][2][3]


Fonti e note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti