Re del Tridente

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.

Re del Tridente e Re dei fiumi e delle colline sono titoli utilizzati dai numerosi re dei fiumi delle Terre dei Fiumi prima della Guerra di Conquista. Il nome si riferisce ai numerosi fiumi del regno, tra cui il Tridente con le sue tre forche che si getta nella Baia delle Acque Nere. Le colline tra le terre dei fiumi e le Terre dell'Ovest sono state spesso conteste con i Re della Roccia. Il titolo è stato poi riportato in auge durante la Guerra dei Cinque Re dai lord delle Terre dei Fiumi per Robb Stark, che è anche Re del Nord.

Indice

Storia

Numerose casate hanno dominato come re dei fiumi dei Primi Uomini, tra cui i Fisher, i Blackwood, i Bracken e i Mudd.[1][2] I domini dei Mudd andavano dal Tridente all'Incollatura e sono stati re per un migliaio di anni, fino all'Invasione Andala.[3]

Quando gli Andali si sono divisi le Terre dei Fiumi tra loro, molti lord minori si sono autonominati re e le dinastie più importanti sono state i Justman e i Teague.[4] Gli Hook sono stati re molto tempo prima, sebbene non si sa se avevano discendenza andala o dei primi uomini. I Teague, gli ultimi re originari della regione, si sono estinti durante la Battaglia dei Sei Re e le Terre dei Fiumi sono così passate prima alla Casa Durrandon delle Terre della Tempesta e poi ai Re dei Fiumi e delle Isole della Casa Hoare.

Prima della Guerra di Conquista di Aegon I Targaryen, le Terre dei Fiumi erano governate dagli Uomini di Ferro: l'ultimo Re delle Isole di Ferro e delle Terre dei Fiumi è stato Harren Hoare. Aegon ha poi creato il titolo di Lord Protettore del Tridente per il lord più importante della regione all'interno dei Sette Regni.[5]


Eventi recenti

Il trono di spade

I signori dei fiumi si uniscono a quelli del Nord e dichiarano Robb Stark re a Delta delle Acque.[6]


Tempesta di spade

Quando Robb, il giovane lupo, raduna i suoi alfieri nella sala grande di Delta delle Acque dopo la campagna nelle Terre dell'Ovest, Grande Jon Umber grida “Re del Nord!” e i signori dei fiumi rispondono “Re del Tridente!”.[7]

Robb viene tradito e ucciso durante le Nozze Rosse alle Torri Gemelle dai suoi alfieri, Frey e Bolton, senza lasciare un erede ufficiale.


La danza dei draghi

Tytos Blackwood, l'ultimo lord dei fiumi a opporre resistenza, accetta con riluttanza di giurare fedeltà al Trono di Spade.[8] Il titolo di re del Tridente rimane vacante.


Case fedeli


Re del Tridente/delle Terre dei Fiumi conosciuti


Fonti e note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti