Reggente

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.

Un reggente è un adulto che si occupa di amministrare un certo territorio nel caso in cui il vero governatore non abbia ancora raggiunto la maggiore età o non sia momentaneamente in grado di governare, a causa di una ferita o una malattia. Il dominio del reggente finisce al compimento dei 16 anni della persona di cui fa le veci o quando essa si dimostra nuovamente in grado di governare. Nel caso della reggenza al Trono di Spade, molti reggenti hanno assunto anche il titolo di "protettore del reame", di solito esclusività del sovrano.


Indice

Reggenti dei Sette Regni

Regina reggente durante i primi due anni di regno del figlio Jaehaerys I, salito al trono a un'età inferiore a 16 anni.


Diventa reggente dopo che il fratello Aegon II viene ferito gravemente nella Battaglia di Rook's Rest, durante la guerra civile. Aegon II torna a regnare un anno dopo l'incidente e il principe Aemond muore nella Battaglia all'Occhio degli Dèi.


Nel primi mesi del 130 CA si sono svolte le Guerre del Reggente, causate dalla volontà di numerosi reggenti di amministrare il regno in nome del giovane Aegon III.


Secondo il testamento del defunto re Robert Baratheon, lord Eddard Stark avrebbe dovuto assumere la reggenza fino a quando l'erede, Joffrey Baratheon, non avrebbe compiuto i 16 anni. Rimosso da un colpo di stato, lord Eddard non ricopre mai la carica.[1]


Liberatasi di lord Eddard Stark, la regina Cersei Lannister assume la reggenza per conto del figlio Joffrey. Alla morte del giovane sovrano, avvenuta nel 300 CA, la regina si nomina reggente per conto del suo secondogenito, il piccolo Tommen Baratheon. Dopo il suo arresto viene privata del titolo di reggente.[2]


A seguito dell'incarcerazione della regina Cersei Lannister, ser Kevan torna nella capitale e assume la reggenza per conto di re Tommen Baratheon.[3]


Reggenti regionali

Nella Valle di Arryn

La regina Sharra governa la Valle per conto del figlio, il piccolo Ronnel Arryn. La sua reggenza probabilmente continua anche dopo l'annessione della Valle nei Sette Regni e termina al compimento dei 16 anni di Ronnel.


Tornata nella Valle dopo l'improvvisa morte del marito, Lysa Tully assume l'incarico di reggente per conto del figlio Robert Arryn.


Quando Lysa Tully viene assassinata, il marito, lord Petyr Baelish, assume l'incarico di reggente per conto di lord Robert Arryn. La sua presa di posizione è contestata da alcuni lord della Valle, i Lord Dichiaranti, che dopo un incontro per discutere gli concedono un anno di prova per dimostrare il suo valore come reggente e mantenere il titolo fino alla maggiore età di lord Robert.[4]


Nelle Terre dell'Ovest

Dopo la morte di lord Tybolt Lannister, Gerold assume la reggenza in nome di sua nipote Cerelle, troppo giovane per governare, fino alla morte della bambina.[5]


Nell'Altopiano

  • Septon Robeson (periodo sconosciuto)

A seguito della morte di lord Damon Hightower, septon Roberson governa Vecchia Città per i successivi vent'anni in qualità di reggente.[6]


Fonti e note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti