Rickard Stark

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Casa Stark.png
Rickard Stark
Casa Stark.png
Rickardstark.jpg

Titolo

Lord di Grande Inverno

Affiliazione

Casa Stark

Cultura

Nord

Padre

Edwyle Stark

Nato

Grande Inverno Tra il 227 CA e il 249 CA [1]

Morto

Approdo del Re nel 282 CA

Libri

Il Trono di Spade (Menzionato)
Lo scontro dei re (Menzionato)
Tempesta di Spade (Menzionato)
La danza dei draghi (Menzionato)


Diversi articoli hanno lo stesso nome dell'articolo che stai leggendo! Visita la pagina di disambiguazione per visualizzarli. Disambig.png

Lord Rickard Stark è stato Lord di Grande Inverno e capo della Casa Stark durante il regno di Aerys II. E' il padre di Eddard Stark e dei suoi fratelli. Come molti degli Stark, è amico dei Guardiani della Notte [2].

Storia

Il figlio di Edwyle Stark, Rickard e sua moglie hanno quattro figli: Brandon, Eddard, Lyanna e Benjen Stark. Arrangia il matrimonio di Brandon e Lyanna rispettivamente con Catelyn Tully e Robert Baratheon.[3] SecondoBarbrey Ryswell l'idea di questi matrimoni, proveniva dal maestro di Rickard Walys.[4]

Prima che i due matrimoni possano avere luogo, Lyanna scompare. Brandon ritiene restponsabile Rhaegar Targaryen, l'erede al Trono e si dirige ad Approdo del Re insieme ad un piccolo gruppo di nobili per sfidarlo. Aerys li fa imprigionare e li accusa di cospirare contro il re. Convoca quindi a corte i padri dei nobili per rispondere dei crimini commessi dai loro figli. I nobili si recano subito nella capitale, ma vengono giustiziati, insieme ai loro figli, dal re. Essendo un suo diritto, Rickard chiede che gli venga concesso un processo per singolar tenzone. Jaime Lannister ricorda che Aerys ha accolto la richiesta di Rickard e che ha scelto come campione reale il fuoco. Il piromante reale, Rossart appicca il fuoco, lasciando bruciare Rickard nella sua armatura. Mentre Rickard brucia, Brandon viene lasciato guardare con le mani incatenate dietro la schiena, una coreggia di cuoio bagnata al collo attaccata a un apparato che il re aveva fatto portare da Tyrosh. Gli vengono lasciate libere solo le gambe e gli viene sistemata una lunga spada appena fuori dalla sua portata. Brandon si strozza cercando di raggiungerla [5]

Nelle cripte di Grande Inverno, il volto di Rickard, allungato e austero, è intagliato nella sua tomba. [3]

Rickard viene succeduto da suo figlio Eddard. Quest'ultimo, insieme a Jon Arryn e Robert Baratheon si ribellano contro la dinastia reale.














Famiglia

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Beron
 
Lorra Royce
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Donnor
 
Lyanne Glover
 
Willam
 
Melantha Blackwood
 
Artos
 
Lysara Karstark
 
Berena
 
Alysanne
 
Errold
 
Rodrik
 
Arya Flint
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Brandon
 
 
Edwyle
 
Marna Locke
 
Jocelyn
 
Benedict Royce
 
Brandon
 
Benjen
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Casa Royce
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Rickard
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Lyarra
 
Branda
 
Harrold Rogers
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Brandon
 
Sconociuta
 
Eddard
"Ned"
 
Catelyn
Tully
 
Lyanna
 
Benjen
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Jon Snow
 
Robb
 
Jeyne
Westerling
 
Sansa
 
Tyrion
Lannister
 
Arya
 
Brandon
"Bran"
 
Rickon
 
 
 
 


Rickard è probabilmente figlio unico.[6] Secondo la Vecchia Nan,potrebbe aver avuto un fratello minore, Brandon, morto a tre anni. [7]


Fonti e Note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti