Rolly Duckfield

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Golden Company pike.png
Rolly Duckfield
Kingsguard.PNG
Rolly Duckfield by cloudninja9.jpg
Papero by cloudninja9©

Alias

Papero
Ser Papero

Titolo

Ser

Affiliazione

Casa Targaryen
Compagnia Dorata

Nato

a Ponte Amaro

Cultura

Altopiano

Libri

La danza dei draghi - compare

Ser Rolly Duckfield, detto Papero, è un cavaliere al servizio di Griff il Giovane.


Indice

Aspetto e carattere

Papero è corpulento, dal fisico muscoloso, con la barba incolta e una gran massa di capelli arancioni.[1]


Storia

Rolly è nato nell'Altopiano, figlio di un armiere di Ponte Amaro e lo stesso Rolly inizia a far pratica con la spada fin da piccolo. Un ragazzo così robusto e di bell'aspetto aveva ben presto attirato l'attenzione del vecchio lord Caswell, che gli offrì di entrare nella sua guarnigione, ma Rolly mira più in alto. Rimane a guardare mentre il debole figlio del lord diventa paggio, poi scudiero e infine cavaliere. Il vecchio lord ha quattro figlie femmine e un unico maschio, per cui nessuno può dire niente contro di lui. Nel cortile degli addestramenti, gli altri scudieri non si azzardano a sfiorarlo neppure con un dito.

Per il suo sedicesimo compleanno, Rolly riceve una spada da suo padre, ma a Lorent piace così tanto che se ne impadronisce. Quando Rolly cerca di riprenderla, Lorent gli dice in faccia che la sua mano è fatta per impugnare una mazza, non una spada. Così il ragazzo si procura una mazza e spezza entrambe le braccia e parecchie costole al giovane rampollo. Dopo di che, Rolly è costretto a scappare a gambe levate dall'Altopiano. Attraversa il Mare Stretto ed entra nella Compagnia Dorata: per qualche anno, lavora come apprendista fabbro, dopodiché ser Harry Strickland lo prende con sé come scudiero.

Quando Griff sparge la voce che cerca qualcuno che addestrasse suo figlio all'uso delle armi, ser Harry manda Rolly. Un anno più tardi, Griff lo nomina cavaliere. Poiché Rolly, in quanto cavaliere, ha bisogno di un cognome, alza gli occhi al cielo e vede delle papere in volo sul campo dove si trova: da qui il cognome "Duckfield" e il soprannome "Papero".[1]


Eventi recenti

La danza di draghi

Rolly e Haldon incontrano Illyrio Mopatis e Tyrion Lannister, partiti da Pentos, e prendono in custodia il folletto fino a Ghoyan Drohe, da dove partono poi alla volta di Volantis. Rolly è molto amichevole nei confronti di Tyrion, a cui racconta la sua storia.[1]

Durante il viaggio lungo la Rhoyne, Rolly dà lezioni di combattimento a Griff il Giovane, che riesce persino ad avere la meglio, nonostante sia più minuto del muscoloso cavaliere.[2] Mentre discutono delle leggende riguardo il Signore del Sudario, Rolly sostiene che egli era in realtà una statua, animata dal bacio di una misteriosa donna emersa dalle nebbie delle Anse Dolenti.[3]

Papero fa parte della Compagnia Dorata al momento dello sbarco dei mercenari nelle Terre della Tempesta. Viene nominato membro della Guardia Reale di Aegon, sebbene Jon Connington non approvi questa scelta: considera Papero un uomo solido e degno di fiducia, ma non degno di servire nelle Cappe Bianche.[4]


Fonti e note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti