Satin

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Guardianinotte.png
Satin
Guardianinotte.png
A Maricia Geroge-Bogdan Satin.JPG
Satin by FFG

Affiliazione

Guardiani della Notte

Nato

nel o tra il 280 CA e il 281 CA a Vecchia Città

Cultura

Altopiano

Libri

Lo scontro dei re - compare
Tempesta di spade - compare
Il banchetto dei corvi - menzionato
La danza dei draghi - compare

Satin è una recluta dei Guardiani della Notte. Il suo nome deriva dal bordello in cui è nato e cresciuto e dove ha lavorato come prostituta. Viene da Vecchia Città.[1]


Indice

Aspetto e carattere

Durante la Battaglia di Castello Nero, Satin dice di avere 18 anni:[1] è un bel ragazzo, con gli occhi scuri, la pelle morbida, una voce dolce[2], i capelli neri e ricci.[1] Più avanti, si lascia crescere la barba, che pettina mescolandoci del profumo.[2] Jon Snow pensa che impari in fretta e che sia intelligente e temerario in combattimento. Sa inoltre un po' leggere e scrivere.[2] E' un seguace dei Sette Dèi.[1]


Eventi recenti

Lo scontro dei re

Prima di partire per la Grande Escursione, Jon Snow osserva delle nuove reclute intente ad addestrarsi sotto la supervisione di ser Endrew Tarth, tra cui Satin. Lui e il suo gruppo sono stati prelevati da Conwy da una prigione di Città del Gabbiano.[3]


Tempesta di spade

Satin si trova sulla Torre del Re insieme a Jon Snow e Dick Hollard per rispondere all'attacco dei bruti da sud. Non appena sente il corno suonare, il segnale dell'avvicinamento di nemici, se la fa sotto, ma poi si dimostra un ottimo difensore.[1]


Il banchetto dei corvi

Satin si strappa via metà unghia di un dito facendo pratica con l'arco lungo.[4]


La danza dei draghi

Al termine del suo addestramento, Satin viene assegnato al gruppo degli attendenti dopo aver pronunciato i suoi voti al cospetto di un albero-diga nella Foresta Stregata,[2] una scelta strana, visto che inizialmente aveva detto di seguire il Culto dei Sette Dèi, non quello degli Antichi Dèi.[1] Quando Edd l'Addolorato viene mandato ad aiutare la nuova guarnigione di Lungo Tumolo, Jon sceglie Satin come suo nuovo attendente personale, una scelta che non piace ad altri confratelli che servono da molto più tempo nella confraternita, tra cui Bowen Marsh, septon Cellador e Othell Yarwyck. I tre, infatti, sostengono che un ragazzo che lavorava come prostituta non dovrebbe essere lo scudiero o l'attendente personale del lord comandante.[2][5] La scelta di Satin come suo attendente è uno dei motivi che fanno aumentare i dissapori tra Jon e i suoi confratelli.


Fonti e note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti