Serala

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
House Darklyn.PNG
Serala
House Darklyn.PNG

Alias

la Serpe di merletto

Cultura

Myr

Affiliazione

Casa Darklyn

Coniuge

Denys Darklyn

Libri

Il banchetto dei corvi - Menzionata

Serala di Myr, soprannominata la Serpe di merletto, è la moglie di Denys Darklyn, ultimo lord della Casa Darklyn a governare su Duskendale.


Storia

Il popolino incolpa Serala della caduta della Casa Darklyn: sostiene che abbia riempito le orecchie del marito di veleno di Myr, istigandolo a ribellarsi e a dare il via alla Rivolta di Duskendale. Il suo vero ruolo negli eventi è sconosciuto, ma la popolazione della città, convinta che sia stata proprio lei a fomentare lord Darklyn, la soprannomina la Serpe di merletto.[1]

Durante la rivolta, lord Denys Darklyn, marito di Serala, fa l'errore di imprigionare re Aerys II Targaryen. Dopo la liberazione del sovrano e la fine della ribellione, Aerys si vendica di tutti coloro che si sono opposti a lui. Lord Denys e i suoi famigliari vengono decapitati, mentre Serala subisce l'asportazione della lingua e delle parti intime con le quali, si vocifera, aveva ridotto in schiavitù il marito, poi viene bruciata viva. Metà della popolazione di Duskendale sostiene che re Aerys sia stato fin troppo gentile con lei e ritiene che il lord non si sarebbe mai ribellato se avesse sposato una Staunton o una Stokeworth.[1]


Famiglia

 
 
 
 
Fratelli
 
sconosciuti
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Denys
Darklyn
 
Serala
di Myr
 
Altri
fratelli
 
Sorella
sconosciuta
 
Jon
Hollard
 
Steffon
Hollard
 
Sconosciuto
 
Symon
Hollard
 
Robin
Hollard
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Figlio
sconosciuto
 
 
 
 
 
Dontos
Hollard
 
 
 
 
 
 



Fonti e note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti