Signora Sconsolata

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
(Reindirizzamento da Signora Piangente)

Signora Sconsolata (Signora Piangente in “L’Ombra della Profezia”) è la spada in acciaio di Valyria appartenente alla Casa Corbray [1]. Sull’elsa della spada è posizionato un rubino rosso a forma di cuore. [2]

Storia

Al tempo della Ribellione dei Blackfyre, la Signora Piangente è impugnata da Ser Gwayne Corbray della Guardia Reale. Durante la Battaglia del Campo Rosso Sangue, Ser Gwayne combatte contro Daemon Blackfyre che impugna a sua volta una spada di acciaio di Valyria, Blackfyre. Tra i due, è Deamon ad avere la meglio. [3] Nel 283 CA la spada è nelle mani di uno sconosciuto Lord Corbray. Durante la Battaglia del Tridente, lo stesso Corbray viene ferito e la spada viene impugnata da suo figlio minore, Lyn Corbray. Il giovane attacca e uccide l’uomo che ha ferito suo padre. Subito dopo guida una carica contro un gruppo di dorniani e nello scontro uccide il Principe Lewyn Martell della Guardia Reale. Grazie a questo gesto, la spada gli viene donata dal padre in punto di morte. [2]

Fonti e Note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti