Sigorn

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
HouseThenn.png
Sigorn
HouseThenn.png
Sigorn TheMico.jpg
Sigorn by TheMico

Titolo

Magnar di Thenn

Affiliazione

Casa Thenn

Cultura

Thenn

Nato

a Thenn

Coniuge

Alys Karstark

Libri

Il banchetto dei corvi - menzionato
La danza dei draghi - compare

Sigorn è il figlio di Styr, magnar di Thenn.[1] In La danza dei draghi, è marito di Alys Karstark e capo della neonata Casa Thenn.


Indice

Storia

Sigorn somiglia a suo padre, sebbene sia più basso e naturalmente più giovane: è magro, con pochi capelli, che lo fanno sembrare più vecchio di quanto lo sia in realtà. Indossa gli schinieri di bronzo e un camiciotto di cuoio rivestito di lamelle di bronzo.[2] Lui e la sua gente sono molto orgogliosi d'essere Thenn: essi hanno lord e leggi, a differenza delle altre tribù del Popolo Libero. Jon Snow nota che, nonostante la sua ferocia, è sorprendentemente dolce con la sua nuova moglie.[3]


Eventi recenti

Il banchetto dei corvi

Dopo la morte di suo padre a Castello Nero, Sigorn diventa il nuovo magnar di Thenn.[1]


La danza dei draghi

Sigorn è uno dei primi a inginocchiarsi al cospetto di Stannis Baratheon appena superata la Barriera.[2] Quando Jon Snow propone ai bruti di aiutare i confratelli dei Guardiani della Notte a difendere la Barriera, Sigorn è riluttante, soprattutto perché suo padre è morto combattendo contro i corvi.[4] Jon, più avanti, pensa di dare Alys Karstark, in fuga da un matrimonio combinato voluto da suo zio Arnolf[5], in sposa a Signorn: Alys è l'erede di Harrion Karstark e il matrimonio con Signorn fonderà la nuova Casa Thenn. Il matrimonio è officiato da Melisandre, secondo il culto di R'hllor.[3]


Fonti e note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti