Spose in Nero

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Le Spose in Nero - Magali Villeneuve

Le Spose in Nero sono le tre donne che re Maegor I Targaryen prende in moglie nel 47 CA, nel corso della stessa cerimonia nuziale. Il sovrano, il quale non è ancora riuscito ad avere eredi, le ha scelte perché la loro fertilità è stata comprovata. Tutte e tre le donne sono vedove di uomini morti nelle guerre di Maegor o per suo ordine.[1]


Le Spose in Nero

  • Lady Elinor Costayne - è la più giovane delle tre Spose in Nero. Precedentemente, era sposata con Ser Theo Bolling, dal quale ha avuto tre figli. Ser Theo è stato arrestato dalla Guardia Reale con l'accusa di aver cospirato insieme alla regina vedova Alyssa Velaryon e, nello stesso giorno, è stato giustiziato. Due settimane più tardi, la diciannovenne Elinor viene costretta a sposare Maegor. Elinor rimane incinta, ma dà alla luce una creatura deforme con piccole ali e priva di occhi. La donna sopravvive al sovrano suo marito.[1]
  • Lady Jeyne Westerling - la vedova di Lord Alyn Tarbeck. Ha dato al marito un figlio. Rimane incinta di Maegor nel 47 CA, ma il bambino nasce prematuro di tre mesi e non sopravvive. Più avanti, Jeyne muore poco dopo aver partorito un'altra creatura deforme e destinata a non vivere.[1][2]


Fonti e note

  1. 1,0 1,1 1,2 1,3 Il Mondo del Ghiaccio e del Fuoco, I re Targaryen: Maegor I.
  2. Tempesta di spade, Capitolo 14, Catelyn.
Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti