Strada del Demone

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.

La Strada del Demone è una strada valyriana situata a sud delle Montagne Dipinte. Parte da Volantis e prosegue verso est, attraverso Mantarys e le rovine di Bhorash, fino a raggiungere Meereen.[1] Un tempo, era nota anche come strada del drago, ma è stata ribattezzata strada del demone per via della sua pericolosità.[2] Si vocifera che sia inoltre infestata da demoni.[1]


Eventi recenti

La danza dei draghi

Per raggiungere Meereen, il principe Quentyn Martell e i suoi compagni di viaggio, bloccati a Volantis, valutano se proseguire via terra lungo la strada del demone, ma poi scartano l'ipotesi, data la pericolosità del percorso.[2]

Quando Daenerys Targaryen valuta se accettare le navi donatele da Xaro Xhoan Daxos per tornare nei Sette Regni, capisce che sulle navi non c'è spazio per tutti e che i suoi Immacolati dovranno viaggiare lungo la strada del demone, allontanandosi dalle navi, che nel mentre circumnavigheranno Valyria. Il percorso è decisamente troppo rischioso.[1]


Fonti e note

  1. 1,0 1,1 1,2 La danza dei draghi, Capitolo 16, Daenerys.
  2. 2,0 2,1 La danza dei draghi, Capitolo 6, L'Uomo del Mercante (Quentyn I).


Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti