Torre del Primo Cavaliere

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.

La Torre del Primo Cavaliere del Re si trova nella Fortezza Rossa ad Approdo del Re. Contiene le stanze del Primo cavaliere del Re ed è stata eretta circa trecento anni fa.

Torre del Primo Cavaliere del Re disegnata da Ryan Barger per il Gioco di Carte Collezionabili di Game Of Thrones

Indice

Struttura

La Sala Piccola della torre è una lunga stanza con un alto soffitto a volta e può ospitare almeno duecento persone. [1] La stanza per i ricevimenti privati non è ampia come quella del re, ma riccamente arredata con tappeti di Myr, arazzi ed è provvista di una grande finestra circolare dal profilo dorato che sprigiona un senso di forte intimità. [2] La torre possiede anche un solarium e un guardaroba. [3]

Passaggi Segreti

Esiste un passaggio segreto per la torre, conosciuto da Varys. La stanza del Primo Cavaliere del re possiede un letto a castello ed è arredata con pesanti tende alle pareti e tappeti sul pavimento. [4] Dall’interno di questa stanza è possibile raggiungere un tunnel che con una discesa di circa 230 scalini, porta a una stanza in cui si aprono una mezza dozzina di altri tunnel che percorrono le mura della Fortezza Rossa. [5]

Eventi Recenti

Il Trono di Spade

Alla nomina a Primo Cavaliere del Re, Eddard Stark si trasferisce nella torre.

Lo scontro dei re

Lord Tywin Lannister nomina suo figlio Tyrion, Primo Cavaliere del Re in sua assenza. Tyrion prende posizione nella torre.

Tempesta di Spade

Lord Tywin si trasferisce nella torre una volta preso il ruolo di Primo Cavaliere del Re.

Prima di lasciare la Fortezza Rossa, Tyrion raggiunge gli alloggi di suo padre nella Torre, passando per uno dei passaggi segreti. Qui, nella camera da letto del Primo Cavaliere del Re, sorprende la sua amante-prostituta Shae nel letto di suo padre. Dopo averla strangolata, recupera una balestra e si prepara a confrontare suo padre nella latrina, dove lo uccide in preda alla furia prima di scappare dallo stesso tunnel da cui è arrivato. [5]

La Torre nella serie TV targata HBO©

Il banchetto dei corvi

Il cadavere di Lord Tywin viene scoperto nella Torre del Primo Cavaliere del Re. Mentre Cersei attende di poter vedere il corpo del padre, nota nella stanza una porta aperta sul caminetto. La porta si apre tra le ceneri e non è più grande dello sportello di un forno. Tra se e se pensa che per poterci entrare o uscire, un uomo sia obbligato a strisciare. Jaime Lannister e i suoi uomini rivoltano la Torre da capo a piedi alla ricerca di Tyrion. Cersei decide di bruciare però la torre e quando Jaime le domanda se lo voglia fare davvero, risponde che lo avrebbe fatto dopo il ricevimento per le nozze di Tommen. [6] Cersei sostiene di doverlo fare perché la vista del luogo in cui loro padre ha perso la vita, le risulta insopportabile. [7]

Dopo il matrimonio tra Tommen e Margaery Tyrell, Cersei invita gli ospiti ad uscire per poter osservare lo spettacolo dei piromanti che danno fuoco alla torre. Cinquanta otri di altofuoco sono posizionate strategicamente lungo tutta la sua altezza insieme a ceppi di legno e barili di catrame. I possedimenti di Tyrion Lannister, per la maggior parte ancora all’interno della costruzione, vengono distrutti dall’incendio. Della torre non rimane che un ammasso di rovine. [7]

Successivamente, fuori da Delta delle Acque, Genna Lannister chiede a Jaime se sia vero che Cersei abbia bruciato la Fortezza Rossa. L’uomo risponde che in realtà a bruciare è stata solo la Torre del Primo Cavaliere del Re e la donna ribatte dicendo che Cersei avrebbe fatto meglio a bruciare il suo Primo Cavaliere. [8]

La Danza dei Draghi

Cersei dice Kevan Lannister che Tommen la ha raccontato della volontà di Mace Tyrell di ricostruire la Torre del Primo Cavaliere. Kevan conferma questa voce sostenendo che le intenzioni siano di costruire una torre che sia grande il doppio di quella bruciata da lei. [9]


Fonti e Note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti