Walys Mooton

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
House Mooton.PNG
Walys Mooton
House Mooton.PNG

Titolo

Lord di Maidenpool

Affiliazione

Casa Mooton
I Neri

Data di morte

130 CA

Libri

La principessa e la regina – Menzionato

Walys Mooton è il lord di Maidenpool ed il capo della Casa Mooton al tempo della Danza dei Draghi.


Storia

In seguito alla Battaglia di Riposo del Corvo, combattuta durante la guerra civile chiamata Danza dei Draghi, Lord Walys, intenzionato a riconquistare Riposo del Corvo per i neri, raduna a Maidenpool un centinaio di cavalieri e si unisce agli eserciti delle case Crabb, Brune e Celtigar. L’armata coglie di sorpresa la guardia dei verdi presso Riposo del Corvo e si riprende il castello. Walys si reca poi coi suoi soldati più valorosi nei campi ove giace il drago Sunfyre, gravemente ferito, nell’intenzione di abbatterlo. Tuttavia, gli aggressori falliscono: una trentina di loro sono uccisi dalla bestia, compreso Lord Walys, arso vivo dal fuoco della creatura. I sopravvissuti si danno alla fuga. Walys è succeduto come lord di Maidenpool dal fratello Manfryd Mooton.[1]


Fonti e note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti