Will

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Will
Will.jpg
Will © InfernalFinn

Titoli

Ranger

Affiliazione

Guardiani della Notte

Cultura

Terre dei Fiumi

Morto

nel 297 CA nella Foresta Stregata

Libri

Il trono di spade – PdV
Lo scontro dei re – Menzionato

Serie TV

Stagione 1

Interpretato da

Bronson Webb


Diversi articoli hanno lo stesso nome dell'articolo che stai leggendo! Visita la pagina di disambiguazione per visualizzarli. Disambig.png


Will è un ranger dei Guardiani della Notte. È il personaggio PdV del prologo de Il trono di spade. [1]


Indice

Storia

Prima di entrare nei Guardiani della Notte, Will era un bracconiere che cacciava nei boschi della Casa Mallister. I cavalieri dei Mallister lo scoprono scuoiare un cervo appena catturato e gli offrono la possibilità di scegliere come essere punito: diventare un confratello nero o perdere una mano. Will sceglie la prima opzione. Durante la sua prima escursione è terrorizzato a causa dei vecchi racconti sulle terre oltre la Barriera. All’inizio de Il trono di spade, Will è membro dei Guardiani da quattro anni ed è un ranger veterano, con 100 escursioni alle spalle: la sua discrezione e abilità di cacciatore si dimostrano utili nel suo ruolo di ranger. [1]

Poco prima dell’inizio della saga, il Lord Comandante Jeor Mormont manda Will, ser Waymar Royce e Gared nella Foresta Stregata per inseguire un gruppo di bruti. Mormont affida il comando della spedizione a ser Waymar, che se è il più inesperto del gruppo, nonostante Will e Gared siano considerati due dei migliori guerrieri dei Guardiani. Ser Waymar la considera una scelta ovvia, dato che è l’unico a fregiarsi del titolo di cavaliere e Mormont ha accettato per non offendere il padre di Wymar. [2]

Il gruppo segue i bruti per nove giorni, andando prima verso nord, poi nordovest, e poi di nuovo verso nord, mentre il clima si fa sempre più rigido. Il nono giorno Will è sempre più inquieto, sente come se qualcosa di freddo e minaccioso lo stesse osservando e tutto quello che vuole fare è tornare di corsa alla Barriera. Anche Gared prova una sensazione simile. Lo stesso giorno riescono a raggiungere i bruti: Will si avvicina furtivamente al villaggio per raccogliere informazioni e vede otto persone tra uomini e donne. Non scorge però nessun segno di movimento e ritorna quindi da ser Waymar e Gared, dicendo che i bruti sono morti, probabilmente a causa del freddo. [1]


Eventi recenti

Will nella serie TV

Il trono di spade

Will, Gared e ser Waymar Royce sono ancora vicini al campo dei predoni che stavano inseguendo per decidere come procedere: Gared tenta di convincere ser Waymar a tornare alla Barriera, ma senza successo. Il capo della spedizione fa notare che è praticamente impossibile che un gruppo di otto bruti adulti muoia di freddo in un momento in cui persino la Barriera si sta sciogliendo. I tre uomini quindi decidono di studiare i cadaveri per capire cosa li abbia uccisi. Mentre si avvicinano al campo fa notte e sorge la mezza luna: Gared sostiene ci sia qualcosa di storto, ma ser Wymar non da peso alle sue preoccupazioni, prendendosi invece gioco più volte dell’esperto ranger. [1]

Ser Waymar ordina a Gared di prendersi cura dei cavalli mentre lui e Will fanno a piedi l’ultimo pezzo. Gared vuole accendere un fuoco per tenere lontani i nemici, ma ser Waymar lo riprende malamente, dandogli dello stupido. Durante il tragitto, gli abiti e la spada di ser Waymar si impigliano nella boscaglia e sono un ostacolo. Appena arrivati al campo, i due non riescono a trovare i cadaveri: Will sale su un albero per vedere meglio ed entrambi sentono che l’atmosfera si sta rapidamente raffreddando. All’improvviso ser Waymar viene attaccato e ucciso dagli Estranei. Will rimane invece sull’albero fino a quando i mostri non se ne sono andati. Non appena scende, viene attaccato e ucciso da ser Waymar, trasformatosi in un non-morto. [1]

Quando il lord comandante Jeor Mormont racconta a Tyrion Lannister della situazione alla Barriera per vincere il suo sostegno, parla anche della spedizione da cui Will e ser Waymar non sono mai tornati. Si lamenta di aver dato il comando a un uomo inesperto come ser Waymar, arrivando perfino a definirsi uno stupido per la scelta compiuta. Dice inoltre che Gared ha vissuto alla Barriera più a lungo di lui e che non avrebbe mai pensato che avrebbe disertato: eppure, lord Eddard Stark gli ha rimandato la sua testa, mentre degli altri due non si è saputo più nulla. Mormont ha mandato Benjen Stark alla ricerca dei dispersi, ma anche Benjen è scomparso e nessuno si prende l’incarico di andarlo a cercare.

Adattamenti

Nella serie tv i ruoli di Will e Gared sono invertiti: Gared viene decapitato dagli Estranei, mentre Will scappa verso sud, fino a quando non viene catturato e condannato a morte per diserzione. Will è interpretato da Bronson Webb.

Fonti e Note


Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti